Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Chi è il figlio di Paolo Rossi, Alessandro, il primogenito del campione dei mondiali 1982

Immagine di copertina

Chi è il figlio di Paolo Rossi, Alessandro: il primogenito del campione dei mondiali 1982

È scomparso a 64 anni Paolo Rossi, lasciando un altro vuoto nel mondo del calcio. Il campione dei mondiali 1982 è venuto a mancare a causa di un tumore ai polmoni, lasciando la moglie e i suoi tre figli: papà di due ragazze, Sofia Elena e Maria Vittoria, Paolo Rossi ha dato per primo il figlio maschio, Alessandro, nato proprio in quel magico anno – l’82 – dal primo matrimonio con Simonetta Rizzato. “Sono nato nell’82, un anno storico. Probabilmente l’anno più bello della vita di mio papà: oltre al Mondiale la nascita del figlio. Un’annata indimenticabile che rimarrà nel cuore di tutti”, ha dichiarato Alessandro.

Il figlio della leggenda del calcio italiano oggi ha 38 anni e nella vita è un geometra. Ha lavorato con il padre nella società immobiliare fondata proprio da Rossi a Vicenza. Maria Vittoria e Sofia Elena, le sorelle di Alessandro, sono invece nate dal secondo matrimonio di Paolo Rossi con Federica Cappelletti (scrittrice e giornalista). È stata proprio la sua dolce metà a dare l’annuncio della scomparsa del campione con un post su Instagram.

Fuori dall’ospedale di Siena, dove è stata allestita la camera ardente, Alessandro ha raccontato ai giornalisti presenti quanto fosse fantastico suo padre. “Mio padre era una persona molto semplice, umile come lo avete conosciuto anche voi. Nel privato era fenomenale, un papà fantastico”. Riguardo la malattia del padre, aggiunge: “Era qualche mese che stava male e negli ultimi 10 giorni c’è stato un peggioramento ed è stato ricoverato. Abbiamo sperato fino all’ultimo che le cose andassero meglio. Purtroppo in questo caso il male ha vinto, dopo che ha combattuto veramente tanto, perché mio papà era un combattente. Non ha mai mollato un secondo in questi 4-5 mesi, da quando si è ammalato. Però posso dire che se ne è andato in serenità. Eravamo tutti insieme a lui, se ne è andato con l’amore dei suoi cari vicino”.

Leggi anche:

1. Chi è Federica Cappelletti, la seconda moglie di Paolo Rossi / 2. Quando saranno i funerali di Paolo Rossi: luogo, data e orario

Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020 streaming e diretta tv: dove vedere le Olimpiadi
Sport / Tokyo 2020, Ciclismo su strada: Tadej contro il mondo
Sport / Qual è fuso orario Italia-Giappone: a che ora sono le gare a Tokyo 2020?
Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020 streaming e diretta tv: dove vedere le Olimpiadi
Sport / Tokyo 2020, Ciclismo su strada: Tadej contro il mondo
Sport / Qual è fuso orario Italia-Giappone: a che ora sono le gare a Tokyo 2020?
Sport / Judo: sorteggiato con un atleta israeliano, algerino si ritira per solidarietà con i palestinesi
Sport / L’Italia del calcio non è alle Olimpiadi: ecco perché, il motivo
Sport / Chi è Elia Viviani, il portabandiera dell’Italia a Tokyo 2020
Sport / In corso la cerimonia di apertura
Sport / Chi è Jessica Rossi, la portabandiera italiana a Tokyo 2020
Sport / A che ora inizia la Cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2020: orario messa in onda
Sport / Cerimonia apertura Olimpiadi Tokyo 2020: i portabandiera di tutte le nazioni