Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:40
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Felice Gimondi: chi era il grande ciclista morto oggi a 76 anni

Immagine di copertina

Tra gli anni Sessanta e Settanta vinse tre edizioni del Giro d'Italia, un Tour de France, una Vuelta e un Campionato del mondo

Felice Gimondi chi era

Felice Gimondi, morto oggi a 76 anni, è stato uno dei più grandi campioni della storia del ciclismo italiano, vincitore di tre edizioni del Giro d’Italia, un Tour de France, una Vuelta e un Campionato del mondo su strada tra gli anni Sessanta e Settanta.

Felice Gimondi era nato a Sedrina, in provincia di Bergamo, il 29 settembre 1942 e si avvicinò al ciclismo negli anni dell’adolescenza. Debuttò tra i professionisti all’inizio del 1965 con la  Salvarani, squadra per cui gareggiò fino al 1972, in quella che si distinse come la fase migliore della sua carriera.

Già al suo primo anno tra i “pro” vinse il Tour de France, al quale partecipava da gregario per il suo capitano Vittorio Adorni. Nel 1967 vinse per la prima volta il Giro d’Italia, l’anno seguente arrivò il trionfo nella Vuelta (il Giro di Spagna) e nel 1969 ancora il primo posto al Giro d’Italia.

Nel 1973 Gimondi vinse il Campionato del mondo su strada, a Barcellona. In quella stessa stagione passò alla Bianchi, con cui due anni dopo vinse il suo terzo Giro d’Italia.

Gimondi detiene ancora oggi il record di podi al Giro d’Italia, nove. Vinse anche una Parigi-Roubaix, una Milano-Sanremo e due Giri di Lombardia.

La sua prestigiosa carriera fu segnata dalla rivalità con il belga Eddy Merckx, forse il più grande ciclista di tutti tempi, soprannominato “il cannibale” per la sua mentalità vincente.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sampdoria, arrestato il presidente Massimo Ferrero: il club non è coinvolto
Sport / Venezia Juventus streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Juventus Genoa streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sampdoria, arrestato il presidente Massimo Ferrero: il club non è coinvolto
Sport / Venezia Juventus streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Juventus Genoa streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Napoli Empoli streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Napoli Atalanta streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Inter Cagliari streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Roma Spezia streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Roma Inter streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Milan Salernitana streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Udinese Milan streaming e diretta tv: dove vederla