Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Parla la fidanzata di Rugani, difensore della Juve positivo al Coronavirus: “Grande spavento”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 13 Mar. 2020 alle 13:21 Aggiornato il 13 Mar. 2020 alle 13:24
20
Immagine di copertina
Crediti: Instagram

Coronavirus, parla Michela Persico, la fidanzata di Daniele Rugani: “Grande spavento, ma stiamo bene”

Daniele Rugani, difensore della Juventus, è risultato positivo al Coronavirus. La fidanzata Michela Persico ha raccontato al Corriere della Sera i momenti di panico vissuti dopo la scoperta. Riguardo al fidanzato, Michela dice: “Sta bene, è senza sintomi. Tre giorni fa, quattro per chi leggerà quest’intervista, Daniele ha accusato tre linee blande di febbre: aveva 37,5. Ha chiesto di farsi controllare e, il giorno dopo, il test è risultato positivo, ma lui già non aveva più la febbre, né ha o ha avuto tosse o altro. Perciò non ce lo aspettavamo”.

“Questo ci tranquillizza in parte, perché il suo caso, se mai ce ne fosse stato bisogno, dimostra che si può essere giovani, forti, ci si può sentire bene e avere il Covid-19. Molte persone, magari sono positive, ma non lo sanno e alimentano il contagio. Perciò è importante stare a casa e rispettare tutte le regole”, ha poi proseguito la fidanzata di Rugani, spiegando come funziona per loro la quarantena a distanza. “Io sono qui a casa nostra a Torino, da sola, e Daniele alla Continassa, nel ritiro della Juve. Dal momento in cui ha visto la febbre, ha deciso, con grande senso di responsabilità, di restare in isolamento per tutelare me, la squadra e le persone con le quali sarebbe potuto venire in contatto. Anche altri suoi colleghi, senza sintomi e che non hanno fatto il tampone, hanno scelto di stare alla Continassa, per evitare i contatti con le famiglie”.

Leggi anche:

1. Coronavirus, positivo il difensore della Juventus Daniele Rugani / 2. Coronavirus, Dybala positivo: la fake news che fa il giro del web / 3. Coronavirus, l’Uefa: stop a Champions ed Europa League

20
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.