Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Calcio: il coming out di Josh Cavallo, primo giocatore di una squadra di massima serie a rivelare di essere gay

Immagine di copertina
Credit: EPA/BRENDON THORNE

Calcio: il coming out di Josh Cavallo, primo giocatore di una squadra di massima serie a rivelare di essere gay

Il giocatore australiano Josh Cavallo è diventato il primo calciatore al mondo di una squadra di massima serie a dichiarare di essere omosessuale. “Sono un calciatore e sono gay”, ha detto il centrocampista dello Adelaide United in un video pubblicato sui social, dopo aver annunciato di essere pronto a parlare di qualcosa “di cui mi sento finalmente a mio agio a parlare”.

“È stato un viaggio arrivare a questo punto della mia vita, ma non potrei essere più felice della mia decisione di fare coming out”, ha scritto il calciatore in un messaggio, rilanciato anche dal suo Adelaide United, oltre che dagli account di numerose altre squadre come Barcellona e Juventus. “Ho ingaggiato una lotta con la mia sessualità per oltre sei anni ormai, e sono felice di potermela mettere alle spalle”.

“Per le persone che mi conoscono personalmente, saprete che sono una persona riservata. Crescendo ho sempre sentito il bisogno di nascondermi perché mi vergognavo”, ha continuato. “Mi vergognavo di non essere mai stato in grado di fare ciò che amavo ed essere gay. Dopo aver nascosto chi sono veramente, per inseguire un sogno che ho sempre desiderato da bambino, non mi era mai sembrato possibile giocare a calcio ed essere trattato allo stesso modo”.

“In quanto calciatore gay nascosto, ho dovuto imparare a mascherare i miei sentimenti per conformarmi al modello del calciatore professionista. Crescere come gay e giocare a calcio erano due mondi che non si erano mai incrociati prima. Ho vissuto la mia vita pensando che questo sarebbe stato un argomento di cui non si sarebbe mai dovuto parlare”.

Nessun calciatore dei campionati nazionali di massimo livello, come la Serie A in Italia o la Liga in Spagna, ha mai dichiarato di essere gay mentre era ancora in attività. Tra gli ex calciatori più noti ad aver fatto coming out, figura Thomas Hitzlsperger, ex di Lazio, Stoccarda e West Ham, che ha atteso il suo ritiro nel 2013 prima di fare l’annuncio. Sempre nel 2013 l’americano Robbie Rogers ha fatto coming out al suo ritiro, prima di tornare a giocare per gli LA Galaxy, vincendo poi il campionato.

Ti potrebbe interessare
Sport / Venezia Juventus streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Juventus Genoa streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Napoli Empoli streaming e diretta tv: dove vederla
Ti potrebbe interessare
Sport / Venezia Juventus streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Juventus Genoa streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Napoli Empoli streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Napoli Atalanta streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Inter Cagliari streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Roma Spezia streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Roma Inter streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Milan Salernitana streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Udinese Milan streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Napoli Atalanta streaming e diretta tv: dove vederla