Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Valerio Staffelli investito da un taxi: stava consegnando il tapiro d’oro a Roberto Bolle

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 11 Dic. 2020 alle 07:49
1.1k
Immagine di copertina

Nel pomeriggio di ieri, 10 dicembre 2020, l’inviato di Striscia la Notizia, Valerio Staffelli, è stato investito da un taxi in centro a Milano. L’incidente è avvenuto in piazza Santa Maria Beltrade, vicino a via Torino. Secondo quanto si è appreso, Staffelli è stato investito mentre stava cercando di consegnare il “Tapiro d’Oro” all’etoile della Scala, Roberto Bolle, che si trovava a bordo del taxi. L’inviato non ha riportato traumi gravi e, dopo aver ricevuto i primi soccorsi, è stato portato in ospedale Gaetano Pini dall’ambulanza in codice verde. Sul posto anche una pattuglia della polizia per accertare la dinamica dei fatti.

valerio staffelli incidente bolle

Perché il tapiro a Bolle?

La redazione di Striscia la Notizia ha poi fatto sapere che il Tapiro era destinato a Bolle perché il “balletto del 7 dicembre trasmesso su Rai 1 in occasione della riapertura della Scala, spacciato per inedito, altro non sarebbe che il rimontaggio di una precedente esibizione registrata a New York”. Staffelli ha intercettato Bolle fuori dagli studi Rai e, “dopo un primo rifiuto del ballerino di concedersi alle telecamere del tg satirico – si legge nel comunicato del programma -, lo ha seguito fino all’ingresso della sua abitazione”. È qui che il taxi, “probabilmente nel tentativo di accompagnare l’attapirato passeggero fino all’ingresso del portone”, avrebbe investito Valerio Staffelli.

1.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.