Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Techetechetè Superstar: il protagonista della puntata di stasera è Gianni Morandi

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 13 Lug. 2019 alle 18:15
0
Immagine di copertina

Techetechetè puntata oggi 13 luglio 2019 | Protagonista | Anticipazioni | Stasera | Gianni Morandi | Rai 1

TECHETECHETÈ PUNTA OGGI 13 LUGLIO ANTICIPAZIONI – Torna anche questa sera, sabato 13 luglio 2019, Techetechetè, la trasmissione di successo che anno dopo anno accompagna i telespettatori di Rai 1 nelle serate estive. Come in ogni puntata anche stasera rivivremo i momenti più belli di un grande personaggio della tv e dello spettacolo italiano.

Attraverso le immagini di repertorio delle Teche Rai, da cui il nome della trasmissione, e grazie a un sapiente montaggio, negli anni Techetechete è diventato un appuntamento fisso per molti italiani che si ritrovano a rivivere, non senza un pizzico di nostalgia, momenti della televisione italiana che fu. Appuntamento dalle 20.30 su Rai 1.

Ma chi è il protagonista della puntata di oggi 13 luglio 2019 di Techetechete? Ecco tutte le anticipazioni.

Techetechetè puntata oggi 13 luglio 2019 | Gianni Morandi

Questa sera, sabato 13 luglio 2019, come anticipato la puntata speciale di Techetechetè sarà dedicata a uno degli artisti italiani più noti del panorama musicale: Gianni Morandi.

In prima serata su Rai 1 continua quindi il viaggio dell’amata trasmissione tv tra i grandi protagonisti della canzone italiana. Il cantante originario di Monghidoro racconterà idealmente la sua eccezionale e variopinta carriera al figlio Pietro, tra immagini, ricordi e riflessioni.

La puntata, realizzata da Francesco Valitutti, ripercorrerà tutte le tappe dell’avventura artistica di Morandi dagli esordi ai primi successi fino ai film e agli show televisivi. Saranno rivissuti anche alcuni momenti meno conosciuti della sua carriera, come il concerto al Madison Square Garden di New York nel 1976, l’incontro con Muhammad Ali e quello con George McCrae o la tournée a Mosca nel 1984.

Non solo: Morandi ricorderà anche sia le stagioni felici che quelle più tristi, come la crisi degli anni ’70, quando aveva avuto paura che tutto fosse finito prima di tornare a cavalcare l’onda del successo. Morandi, in questo suo racconto di una vita e una carriera, sentirà anche di dover ringraziare il pubblico che lo ha sempre amato e sostenuto.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.