Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

Se me lo dicevi prima: il testo della canzone di Enzo Jannacci cantata dal figlio e da Francesco Mandelli a Sanremo 2020

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 6 Feb. 2020 alle 17:45
0
Immagine di copertina

Se me lo dicevi prima: il testo della canzone di Enzo Jannacci cantata dal figlio e da Francesco Mandelli a Sanremo 2020

SE ME LO DICEVI PRIMA – Questa sera, giovedì 6 febbraio 2020, al Festival di Sanremo 2020 va in scena la serata delle cover e dei duetti. I cantanti in gara portano la loro cover di una canzone che ha fatto la storia del Festival e con loro degli ospiti d’eccezione. Paolo Jannacci, che canterà con Francesco Mandelli, ha scelto la canzone del papà, Enzo, Se me lo dicevi prima. Di seguito il testo:

TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2020

Eh, eh, eh, ma se me lo dicevi prima
Eh, se me lo dicevi prima
Come prima
Ma sì se me lo dicevi prima
Ma prima quando
Ma prima no
Eh, si prendono dei contatti
Faccio una telefonata al limite faccio un leasing
Se me lo dicevi prima
Ma io ho bisogno adesso, sto male adesso
Ma se me lo dicevi prima ti operavo io
Ma io ho bisogno di lavorare io sto male adesso
Eh sto male e sto bene macché il lavoro e mica il lavoro
Posso mica spedirti un charter
Bisogna saperlo prima che dopo non c’è lavoro, prima, capito
E allora è bello
Quando tace il water
Quando ride un figlio
Quando parla Gaber
E allora sputa su chi ti eroina
Perché il mondo sputa
Proprio quando nasce un fiore
Perché iniettarsi morte
è ormai anche fuori moda
Perché ce n’è già tanti che son venuti fuori
Oh, sei ancora qua
Vabbé, quanto sei alto
Uno e novanta
Eh eh eh non vai bene
Come non vado bene
Non vai bene
Se me lo dicevi prima ti dicevo che noi abbiamo bisogno della gente giusta
Tra l’1, 60 l’1, 60, tra l’1, 60, capito
Cioè ho capito che quando uno sta male deve arrangiarsi da solo
E allora sarà ancora bello
Quando ti innamori
Quando vince il Milan
Quando guardi fuori
E sarà ancora bello
Quando guardi il tunnel
Che è ancora lì vicino e non ci credi ancora
Ne sei venuto fuori e non ci credi ancora
E ci hai la pelle d’oca e non ci credi ancora
Ti sei sentito solo
In mezzo a tanta gente
Sì ma guarda che di te e degli altri
A questa gente
Non gliene frega niente
E allora sarà ancora bello
Quando tace il water
E sarà anche più bello
Quando scopri il trucco
E allora sarà bello
Quando tace il water
Quando spegni il boiler
Quando guardi il tunnel
Quando, quando senti il sole.

TUTTE LE COVER DI SANREMO 2020

LE ULTIME SU SANREMO 2020

Sanremo 2020: dove vederlo

Il festival di Sanremo 2020 va in onda dal 4 all’8 febbraio su Rai 1. È possibile seguire il Festival anche in live streaming su RaiPlay.it.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.