Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

Quarta Repubblica: ospiti e anticipazioni stasera, 27 luglio 2020

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 27 Lug. 2020 alle 18:00
0
Immagine di copertina

Quarta Repubblica: ospiti e anticipazioni stasera, 6 luglio 2020

Questa sera, lunedì 13 luglio 2020, su Rete 4 torna Quarta Repubblica, la trasmissione di Nicola Porro. Come sempre in studio e in collegamento tanti ospiti, opinionisti, politici e giornalisti per analizzare la situazione attuale: dal punto di vista sanitario e da quello economico, ma non solo. Ma quali sono gli ospiti di stasera, 27 luglio 2020, di Quarta Repubblica? Di seguito tutte le anticipazioni.

Anticipazioni

Per l’ultima puntata della stagione, prolungata nei giorni scorsi al 27 luglio 2020, sono diversi e tutti di stringente attualità a partire dalla crisi sanitaria. Le statistiche di contagio sono in aumento ovunque: in Italia la curva dei positivi al covid è in lieve crescita a causa di piccoli focali divampati in diverse regioni, ma a preoccupare sono paesi a noi vicini come Spagna, Francia e Romania dove i contagi sono riesplosi. Si affronterà poi il tema degli sbarchi di migranti positivi al virus. Infine focus sulla crisi economica, già trattata nella puntata andata in onda lo scorso 20 luglio. Dopo estenuanti trattative i paesi europei hanno trovato l’accordo sul Recovery Fund, ma è davvero un successo della diplomazia italiana come molti in maggioranza sostengono?

Quarta Repubblica: gli ospiti

Quali sono gli ospiti in studio di Quarta Repubblica in onda oggi, 27 luglio 2020? Tra gli ospiti il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano, il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani e il Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci.

Dove vedere il programma in tv e streaming

Quarta Repubblica va in onda oggi, lunedì 27 luglio 2020, alle ore 21,25 su Rete 4. Sarà possibile seguire il programma anche in live streaming tramite la piattaforma MediasetPlay.it.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.