Poco di tanto, lo show comico-documentaristico di Maurizio Battista in onda su Rai 2

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 14 Mag. 2020 alle 16:51 Aggiornato il 14 Mag. 2020 alle 16:51
0
Immagine di copertina

Questa sera, giovedì 14 maggio, in prima serata su Rai 2 va in onda Poco di tanto, lo show di Maurizio Battista. Il comico terrà compagnia, per una prima serata tutta da ridere, agli italiani ancora in emergenza sanitaria dovuta all’epidemia da Coronavirus. Si tratta di tre appuntamenti sul secondo canale Rai prodotti in collaborazione con Ballandi e di un format nuovo dove si mescola lo stile da monologhista di Battista e inserti del genere documentaristico. In ciascuna puntata il comico trasporterà i telespettatori in un decennio della storia contemporanea italiana: gli anni Sessanta, Settanta e Ottanta, raccontandone i cambiamenti sociali, culturali e perfino antropologici.

Per ogni epoca un ospite musicale che in qualche modo la rappresenta. E così, sottolineando un vizio o una virtù, raccontando un’abitudine che si è persa e una che si è assunta, tratteggiando mode e fissazioni, Maurizio Battista, grazie alla sua arguta comicità che trova da sempre nell’osservazione il suo punto di forza, racconta la famiglia italiana, protagonista, vittima o semplice spettatrice, di rivoluzioni succedutesi con incredibile rapidità in quei trent’anni. Dal ruolo della donna, a come è mutato nei decenni il rapporto tra genitori e figli, dalla diffusione della televisione che ha cambiato le abitudini degli italiani, alla patente di guida, tutti gli elementi contribuiscono a dipingere un affresco a volte nostalgico, a volte graffiante, ma sempre divertente di quello che eravamo, in rapporto a quello che siamo ora.

Per la regia di Giovanni Caccamo, Poco di tanto trascinerà i telespettatori i una vera e propria immersione temporale per lo spettatore, tanto reale da coinvolgere tutti i sensi. Non mancano anche contributi video e audio originali degli anni raccontati che introducono temi e tempi, e che, accanto all’affabulazione e alle mises en scène, danno vita ad una sperimentazione innovativa che si nutre di diversi generi per un appuntamento come sempre all’insegna del divertimento assicurato. Poco di tanto vi aspetta stasera, giovedì 14 maggio, alle 21.20 su Rai 2.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.