Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:41
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Naomi Campbell non sarà presente al Festival di Sanremo 2021: perché, il motivo

Immagine di copertina

Naomi Campbell non sarà presente al Festival di Sanremo 2021: perché, il motivo

Perché Naomi Campbell non sarà presente al Festival di Sanremo 2021 come annunciato in precedenza? Il forfait dell’ex top model è arrivato lo scorso 22 febbraio. La decisione è stata maturata per due motivi: paura del Covid e norme anti-Covid americane. Al rientro negli Stati Uniti Naomi avrebbe infatti dovuto osservare un periodo di quarantena. Ma chi è la super top model che avrebbe dovuto inaugurare il Festival (qui tutto quello che c’è da sapere sulla manifestazione), quest’anno in onda dal 2 al 6 marzo sempre su Rai 1? Di seguito, tutte le informazioni e le curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Biografia

Naomi Campbell nasce a Londra, nel quartiere di Streatham, il 22 maggio del 1970 da Valerie Morris, una ballerina diciottenne di origini giamaicane. L’identità del padre è invece sconosciuta: Naomi, in accordo con la madre, non ha mai incontrato il papà biologico.

Nel 2008, un uomo, Errol Campbell, ha chiesto a Naomi di sottoporsi al test del Dna per provare il fatto che fosse lui il padre della top model. La madre di Naomi ha smentito, mentre l’indossatrice non ha mai commentato la notizia.

Naomi Campbell considera come figure paterne i produttori discografici Quincy Jones e Chris Blackwell, mentre l’ex presidente sudafricano Nelson Mandela la nominò come sua “nipotina ad honorem”.

Impegnata nel sociale, in particolare nella lotta alla povertà in Africa, nel 2005 ha raccolto diversi fondi per i sopravvissuti dell’uragano Katrina.

Portavoce della Diversity Coalition, associazione che denuncia la discriminazione delle modelle nere da parte delle case di moda, è proprietaria (qui il cachet di Sanremo e il patrimonio di Naomi) della residenza Goldeneye, la tenuta giamaicana dove Ian Fleming scrisse i libri che vedevano protagonista James Bond.

Carriera

Naomi Campbell inizia la sua carriera da giovanissima. Dopo essere apparsa in alcuni spot pubblicitari, nel 1986 appare sulla copertina di Elle, mentre due anni dopo, nel 1988, diviene la prima modella di colore ad apparire sulla copertina di Vogue.

Soprannominata la Venera nera e considerata una delle donne più belle del mondo, ha sfilato per tutte le più grandi case di moda: da Valentino a Versace a Fendi, fino a Dolce & Gabbana, Louis Vuitton, Christian Dior, Ralph Lauren, Chanel e molti altri ancora. Testimonial di molte delle case di moda sopra citate, ha posato nuda per la rivista Playboy, posato per il Calendario Pirelli e partecipato al libro fotografico di Madonna, Sex. Naomi Campbell ha anche vestito i panni dell’attrice partecipando a tre episodi della serie I Robinson e a un episodio di Willy, il principe di Bel-Air.

Nel 1991 debutta al cinema con il film Cool as ice, mentre nel 1996 è nel cast della pellicola di Spike Lee, Girl 6 – Sesso in linea. Partecipa alla quinta stagione della serie American Horror Story, mentre nel 2017 entra nel cast, come personaggio ricorrente, della serie Star. Nel corso della sua carriera, oltre ad aver partecipato a numerosi videoclip di cantanti famosi, tra cui si ricordano Madonna, George Michael e Michael Jackson, Naomi Campbell ha anche vestito i panni di cantante. Il suo debutto a livello discografico arriva nel 1992 con il singolo Cool As Ice, tratto dall’omonimo film di cui è protagonista, mentre nel 1995 incide il singolo Love and Tears, contenuto nell’album Baby Woman.

Naomi Campbell, la vita privata: dalla relazione con Flavio Briatore all’ex fidanzato russo

Naomi Campbell non è mai stata sposata, ma nel corso della sua carriera le sono stati attribuiti diversi flirt. Tra le sue relazioni famose, si ricordano la storia d’amore con l’attore Jean-Claude Van Damme, quella con il ballerino Joaquin Cortes, il flirt con il pugile Mike Tyson e quello con il bassista degli U2, Adam Clayton.

Celebre è anche la sua relazione con Flavio Briatore, all’epoca team manager della scuderia Benetton in Formula 1. I due sono stati fidanzati dal 1998 al 2003.

Tra le sue storie più recenti, quella con il miliardario russo Vladislav Doronin, che successivamente l’ha trascinata in tribunale con l’accusa di essersi appropriata di 3 milioni di dollari.

L’ultimo fidanzato (qui le notizie sulle sua vita privata) che le è stato attribuito è Liam Payne, cantante britannico noto per essere uno dei componenti della band One Direction.

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2021

Ti potrebbe interessare
TV / Grande Fratello Vip 2021, nomination: i concorrenti nominati oggi, 17 settembre
TV / Grande Fratello Vip 2021, eliminati oggi: chi è stato eliminato?
TV / Tale e Quale Show 2021: concorrenti e giudici dell’undicesima edizione
Ti potrebbe interessare
TV / Grande Fratello Vip 2021, nomination: i concorrenti nominati oggi, 17 settembre
TV / Grande Fratello Vip 2021, eliminati oggi: chi è stato eliminato?
TV / Tale e Quale Show 2021: concorrenti e giudici dell’undicesima edizione
TV / Tale e Quale Show 2021: i giudici della nuova edizione
TV / Grande Fratello Vip 2021: anticipazioni e news dell’ultim’ora sulla puntata di oggi, 17 settembre
TV / Il caso Minamata: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Propaganda live: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, venerdì 17 settembre 2021
TV / Dolceroma: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Tale e Quale Show 2021: come si vota (televoto)
TV / Quarto Grado: anticipazioni e ospiti di oggi, 17 settembre 2021