Covid ultime 24h
casi +13.902
deceduti +318
tamponi +184.684
terapie intensive +95

Chi è Naomi Akano, la recluta de La Caserma

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 27 Gen. 2021 alle 18:37
0
Immagine di copertina

Chi è Naomi Akano, la recluta de La Caserma

Chi è Naomi Akano, la recluta (concorrente) de La Caserma, il docu-reality in onda su Rai 2? La giovane partecipante al reality ha 19 anni ed è una studentessa modenese originaria della Nigeria. Naomi si è trasferita in Italia a due anni combattendo da subito i pregiudizi legati al colore della pelle. Gli episodi di bullismo subiti da ragazzina l’hanno spronata ad aprire un canale YouTube nel quale ha trovato un po’ di riscatto verso chi la prendeva in giro.

Non si conosce molto della vita privata di Naomi. Al momento del suo ingresso nella trasmissione Rai non ci sono stati indizi chiari sul suo status sentimentale, e questo ha fatto ipotizzare che fosse single. Sappiamo che è legatissima alla madre, che ha definito il suo “tutto” nel video di presentazione. “C’è stato un momento in cui lei faceva tre lavori, mi piacerebbe ripagarla per quello che fa, tutto quello che faccio è per lei“, ha detto. Naomi Akano è molto attiva sui social, in particolare Instagram.

Regole

Abbiamo visto chi è la recluta Naomi Akano, ma quali sono le regole de La Caserma? Le regole da seguire sono poche. Le “reclute” dovranno svegliarsi al suono della tromba e andare a dormire al “suono del silenzio”, alle ore 23. Al massimo dovranno svolgere il “cubo”, ovvero un particolare sistema per rifare il letto. Agli istruttori i concorrenti dovranno rivolgersi sempre con la frase “comandi recluta nome congome”. Prima di parlare davanti a loro, dovranno sempre chiedere il permesso. Non potranno vestire abiti civili, ma dovranno indossare (e rispettare) la divisa militare. Inoltre dovranno sottoporsi al taglio dei capelli.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.