Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Chi sono i Meduza, ospiti al Festival di Sanremo 2022: nomi, canzoni e perché si chiamano così

Immagine di copertina

Chi sono i Meduza, ospiti al Festival di Sanremo 2022: nomi, canzoni e perché si chiamano così

Chi sono i Meduza, gli artisti ospiti stasera – martedì 1 febbraio – al Festival di Sanremo 2022? Si tratta di un gruppo house italiano, formatosi nel 2019 e composto dai tre produttori Simone Giani, Luca De Gregorio e Mattia Vitale. Ma conosciamoli meglio. Simone Giani e Luca de Gregorio si sono diplomati al conservatorio di Milano in organo e musica elettronica. Mattia Vitale invece è un DJ resident house e si è esibito come secondo lavoro in diversi locali di Milano e dintorni. Terminati gli studi Luca ha iniziato la carriera da musicista lavorando in studio, Simone è diventato un insegnante di musica. Tra il trio inizialmente si instaura un’amicizia che porterà successivamente alla creazione di un progetto musicale incentrato sulla rivisitazione di tracce di altri artisti in chiave dance.

Nel 2014 Mattia e Simone decidono di iniziare a produrre musica propria e l’anno seguente entra a far parte del gruppo anche Luca. Nel 2018 iniziano a lavorare a Londra per la Universal UK. Nel 2019 nasce ufficialmente il progetto attuale. Nel 2019 hanno pubblicato il singolo Piece of Your Heart, in collaborazione con il duo di produttori inglesi Goodboys. Il singolo ha raggiunto la seconda posizione della UK Singles Chart e il 20 novembre 2019 è stato nominato ai Grammy Awards nella categoria “Miglior registrazione dance”. Nel 2019 hanno pubblicato la canzone Lose Control in collaborazione con Becky Hill e nuovamente i Goodboys. Nel 2020 i Meduza hanno pubblicato per Defected la canzone Born to Love in collaborazione con SHELLS. Il 30 ottobre seguente, è uscito invece il nuovo singolo Paradise per l’etichetta Secondo Piano, prodotto con Dermot Kennedy. Il 22 marzo 2021 i Meduza hanno scritto un capitolo storico per la musica italiana: sono stati infatti i primi artisti italiani ad esibirsi live nel noto show televisivo americano The EllenDegeneres Show. Il 14 maggio 2021 hanno pubblicato il quinto singolo del progetto: Headrush, fatto insieme a Elroii, seguito il 29 ottobre dal sesto singolo realizzato con Hozier, Tell It to My Heart.

I Meduza sono, secondo Forbes, gli artisti italiani più ascoltati al mondo su Spotify nel 2020, i 22esimi dj nel mondo nella classifica Top100 alternative secondo il sito DJ MAG, oltre ad essere al numero 2 nella classifica del sito 1001tracklist dei migliori produttori mondiali.

Perché si chiamano così?

Abbiamo visto le canzoni dei Meduza, ma perché si chiamano così? Nel 2014 Mattia e Simone decidono di iniziare a produrre musica propria e l’anno seguente entra a far parte del gruppo anche Luca. Nel 2018 iniziano a lavorare a Londra per la Universal UK. Nel 2019 nasce ufficialmente il progetto attuale. Il nome Meduza viene scelto dal trio per il fascino nei confronti della sorella mortale Gorgone Medusa, figura mitologica dell’antica Grecia e per rispecchiare la loro italianità con il marchio Versace. Di questo magari parleranno anche stasera, 1 febbraio, al Festival di Sanremo 2022.

Canzoni

Ma quali sono le canzoni (brani) dei Meduza? Di seguito l’elenco completo:

EP
2021 – Introducing Meduza

Singoli
2019 – Piece of Your Heart (con i Goodboys)
2019 – Lose Control (con Becky Hill e i Goodboys)
2020 – Born to Love (feat. SHELLS)
2020 – Paradise (feat. Dermot Kennedy)
2021 – Headrush (feat. Elroii)
2021 – Tell It to My Heart (feat. Hozier)

Remix
2018 – Friendry Fires – Heaven Let Me In
2019 – Ferreck Dawn – In My Arms
2019 – MK – Body 2 Body
2019 – Ritual – Using
2019 – R Plus e Dido – My Boy
2020 – Dermot Kennedy – Power over Me
2020 – Lifelike e Kris Menace – Discopolis 2.0
2020 – John Legend – Wild
2021 – Faithless – Innadadance (feat. Suli Breaks & Jazzie B)
2021 – Ed Sheeran – Bad Habits

Ti potrebbe interessare
TV / Quarta Repubblica: ospiti e anticipazioni stasera, 16 maggio 2022
TV / Chi era Antonio Maglio, il medico interpretato da Flavio Insinna in A muso duro
TV / Isola dei Famosi 2022: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 16 maggio
Ti potrebbe interessare
TV / Quarta Repubblica: ospiti e anticipazioni stasera, 16 maggio 2022
TV / Chi era Antonio Maglio, il medico interpretato da Flavio Insinna in A muso duro
TV / Isola dei Famosi 2022: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 16 maggio
TV / A muso duro: quante puntate, durata e quando finisce
TV / A muso duro: la trama (storia vera) del film su Antonio Maglio (Flavio Insinna)
TV / A muso duro: il cast (attori) della fiction con Flavio Insinna
TV / A muso duro streaming e diretta tv: dove vedere il film-tv con Flavio Insinna
TV / Made in Sud 2022, anticipazioni (cast, conduttori e comici) della quinta puntata
TV / Ghostbusters – Legacy: trama, cast, trailer e streaming del film su Sky Cinema
TV / A che ora inizia A muso duro: l’orario della messa in onda su Rai 1