Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Mediaset sospende per un mese e mezzo “Fuori dal coro” e “Dritto e rovescio”: troppo spazio ai no vax?

Immagine di copertina

Mediaset sospende per un mese e mezzo “Fuori dal coro” e “Dritto e rovescio”

Fuori dal Coro e Dritto e Rovescio, i programmi d’approfondimento di Rete 4 rispettivamente condotti da Mario Giordano e Paolo Del Debbio, vengono sospesi da Mediaset per oltre un mese e mezzo.

I due programmi, secondo quanto svelato da Tv Blog, infatti, andranno in onda per l’ultima volta nel 2021, il 7 (Fuori dal Coro) e il 9 dicembre (Dritto e Rovescio) per poi fare ritorno il 25 e 27 gennaio 2022.

Uno stop piuttosto lungo per una pausa natalizia. Anche perché gli altri programmi d’approfondimento di Rete 4 torneranno in onda molto prima rispetto alle due trasmissioni. Quarta Repubblica di Nicola Porro, ad esempio, si congederà dai telespettatori il 6 dicembre per tornare in onda il 10 gennaio.

Controcorrente, invece, terminerà il 19 dicembre e sarà di nuovo in video il 9 gennaio; stesso discorso per Quarto Grado che andrà in vacanza dal 17 dicembre, data dell’ultima messa in onda, al 7 gennaio. Nessuna pausa, invece, per Zona Bianca.

Per non parlare dei programmi della concorrenza, da Piazzapulita a Cartabianca e Di Martedì, che avranno pause molto più brevi rispetto alle due trasmissioni.

Come mai uno stop così duraturo allora per i programmi di Giordano e Del Debbio? Ufficialmente non vi è nessuna motivazione specifica, ma il sospetto è che le due trasmissioni, spesso accusate di ammiccare ai no vax, paghino proprio per aver lasciato troppo spazio agli anti-vaccinisti.

Anche perché c’è una coincidenza temporale che fa sorgere più di qualche dubbio: le trasmissioni andranno in vacanza esattamente nel periodo in cui entra in vigore il Super Green Pass (6 dicembre – 15 gennaio).

Non solo, le due trasmissioni potrebbero “bucare” anche l’elezione del Capo dello Stato o quantomeno le tappe di avvicinamento alla scelta del nuovo presidente della Repubblica.

Ti potrebbe interessare
TV / Chi l’ha visto?, le anticipazioni della puntata del 26 gennaio 2022 su Rai 3
TV / Italia’s Got Talent 2022: le anticipazioni della puntata di oggi, 26 gennaio
TV / Back to school streaming e diretta tv: dove vedere il programma di Nicola Savino
Ti potrebbe interessare
TV / Chi l’ha visto?, le anticipazioni della puntata del 26 gennaio 2022 su Rai 3
TV / Italia’s Got Talent 2022: le anticipazioni della puntata di oggi, 26 gennaio
TV / Back to school streaming e diretta tv: dove vedere il programma di Nicola Savino
TV / Non è l’Arena: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 26 gennaio 2022
TV / Lezioni di persiano racconta una storia vera? Le informazioni sul film in onda su Rai 1
TV / Viaggio nella Grande Bellezza – il Quirinale: le anticipazioni della puntata del 26 gennaio
TV / Back to school: anticipazioni e ripetenti dell’ultima puntata su Italia 1
TV / Italia’s Got Talent 2022 streaming e diretta tv: dove vedere lo show
TV / Lezioni di persiano: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Man on Fire – Il fuoco della vendetta: tutto quello che c’è da sapere sul film