Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:48
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Chi è Luca Ferettini, la recluta de La Caserma

Immagine di copertina

Chi è Luca Ferettini, la recluta de La Caserma

Chi è Luca Ferettini, la recluta (concorrente) de La Caserma, il docu-reality in onda su Rai 2? Il giovane (18 anni) studia economia all’Università di Milano, ma il suo sogno è quello di diventare un rapper e la sua più grande passione è quella di viaggiare con gli amici. In passato ha avuto difficoltà a gestire la sua rabbia, ma adesso sa fin dove può spingersi.

Dalla sua scheda ufficiale apprendiamo anche che Luca è un ragazzo impulsivo che ha dovuto imparare a moderarsi. A portarlo nella caserma di Levico è l’amore per le sfide e la voglia di mettersi in gioco, con la consapevolezza che la sconfitta è sempre una variabile da tenere in considerazione.

Sul suo profilo Twitter (@Caluchez) Luca Ferettini ha pubblicato alcuni post per farsi conoscere. “Spesso le persone pensano solo agli errori e non alla fatica fatta per recuperarli”, ha twittato. Qualche giorno dopo, ha annunciato di aver ricominciato a scrivere musica e che grandi notizie sono in arrivo. “Ho voglia di prendermi tutto ciò che mi spetta, ho fatto musica prima di tanti senza mai voler fare successo. Nemmeno sapevo cosa volesse dire, mi bastava un microfono, il mio socio e la base del mio amico… ora basta giocare”.

Regole

Abbiamo visto chi è la recluta Luca Ferettini, ma quali sono le regole de La Caserma? Le regole da seguire sono poche. Le “reclute” dovranno svegliarsi al suono della tromba e andare a dormire al “suono del silenzio”, alle ore 23. Al massimo dovranno svolgere il “cubo”, ovvero un particolare sistema per rifare il letto. Agli istruttori i concorrenti dovranno rivolgersi sempre con la frase “comandi recluta nome congome”. Prima di parlare davanti a loro, dovranno sempre chiedere il permesso. Non potranno vestire abiti civili, ma dovranno indossare (e rispettare) la divisa militare. Inoltre dovranno sottoporsi al taglio dei capelli.

Ti potrebbe interessare
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Federica Pellegrini. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo ad Al Bano. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Mario Giordano. Il video
Ti potrebbe interessare
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Federica Pellegrini. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo ad Al Bano. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Mario Giordano. Il video
TV / Da grande: anticipazioni e ospiti della prima puntata
TV / Chi è Ludovica Sauer, la moglie di Alessandro Cattelan
TV / Da grande: quante puntate, durata e quando finisce lo show di Alessandro Cattelan
TV / Scherzi a parte 2021: anticipazioni e vittime della puntata di oggi, 19 settembre
TV / Da grande streaming e diretta tv: dove vedere lo show di Alessandro Cattelan
TV / Da grande: tutto quello che c’è da sapere sul programma di Alessandro Cattelan
TV / Scherzi a parte 2021 streaming e diretta tv: dove vedere la seconda puntata