Covid ultime 24h
casi +20.884
deceduti +347
tamponi +358.884
terapie intensive +84

La dannazione della sinistra – Cronache di una scissione: il documentario di Ezio Mauro su Rai 3

Di Antonio Scali
Pubblicato il 23 Gen. 2021 alle 17:52
8
Immagine di copertina

La dannazione della sinistra – Cronache di una scissione: il documentario di Ezio Mauro su Rai 3

Questa sera, 23 gennaio 2021, in occasione del centesimo anniversario del Congresso del Partito Socialista di Livorno, durante il quale la minoranza comunista fondò il PCI, arriva in prima serata su Rai 3 alle 21.45 il film documentario di Ezio Mauro La dannazione della sinistra – Cronache di una scissione, il racconto di uno dei momenti decisivi nella storia del Paese e della sinistra italiana e le sue conseguenze nella politica e nella società contemporanea. Ecco tutte le anticipazioni e gli ospiti.

Anticipazioni e ospiti

Il 21 gennaio 1921 a Livorno accade un evento epocale: durante il Congresso che si tiene nel teatro Goldoni, il Partito Socialista Italiano si divide e perde la sua componente comunista. Gli scissionisti decidono di muoversi verso un altro teatro della città, il San Marco, per fondare il Partito Comunista Italiano. A cento anni da quella storica scissione, Ezio Mauro (che sulla vicenda ha appena pubblicato un libro) compie un viaggio per l’Italia raccontando il male atavico della sinistra, una dannazione che si sprigiona in quell’anno e che ancora oggi fa sentire i suoi effetti sulla politica italiana: l’impossibilità, mentre promuove la solidarietà e la fraternità come suoi ideali programmatici, di rimanere unita al proprio interno, generando un paradosso oggi ancora attuale.

La narrazione si snoda attraverso le interviste di Ezio Mauro a testimoni illustri che hanno caratterizzato la storia della sinistra fino al 1991, l’anno in cui il PCI cambia nome. Tra gli ospiti del documentario chiamati a ripercorrere la storia della scissione socialista, assieme alle vicende e le contraddizioni del più grande partito comunista dell’Europa occidentale, troviamo Achille Occhetto, Massimo D’Alema, Fausto Bertinotti, Luciana Castellina, Nichi Vendola, Claudio Martelli, Pier Luigi Bersani, Ugo Intini, Ugo Sposetti, ed ancora, nella sua ultima intervista, Emanuele Macaluso, il regista Paolo Virzì, Raffaella Giordani (nipote di Giulio Giordani, consigliere bolognese ucciso nella Strage di Palazzo D’Accursio del 21 novembre 1920), la cantautrice e ricercatrice etnomusicale Giovanna Marini, lo storico della sinistra David Bidussa, lo studioso livornese Mario Tredici.

Il racconto di La dannazione della sinistra – Cronache di una scissione si arricchisce di immagini e filmati d’epoca, tra cui il prezioso documentario originale del 1921 “Uomini e voci del Congresso Socialista di Livorno” recentemente restaurato dalla Cineteca di Bologna, e visite ai luoghi simbolo delle vicende, dal teatro Goldoni di Livorno alla storica sede del PCI in via delle Botteghe Oscure a Roma, dal Cinema Sivori di Genova a Palazzo D’Accursio a Bologna, fino alle Officine Grandi Riparazioni di Torino, ed ancora importanti istituzioni come la Fondazione Nevol Querci, la Fondazione Gramsci onlus di Roma e la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano. Appuntamento con il documentario di Ezio Mauro questa sera, 23 gennaio 2021, su Rai 3 dalle 21.45.

Streaming e tv

Dove vedere La dannazione della sinistra – Cronache di una scissione in diretta tv e live streaming? Il documentario, come detto, va in onda oggi – sabato 23 gennaio 2021 – alle ore 21,45 su Rai 3 (canale 3 del digitale terrestre). Sarà possibile seguirlo anche in live streaming tramite la piattaforma gratuita RaiPlay.it che permette di vedere i vari programmi e film trasmessi dalla Rai su pc, tablet e smartphone.

8
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.