In che anno è ambientato Chiamatemi Anna e qual è la location?

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 8 Lug. 2020 alle 12:32
0
Immagine di copertina

In che anno è ambientato Chiamatemi Anna e qual è la location?

Chi potrebbe mai dimenticare Anna dai capelli rossi, il romanzo di Lucy Maud Montgomery diventato anche cartone animato e portato in casa Netflix come serie televisiva. Chiamatemi Anna è poi approdato anche in chiaro su Rai 2 quest’estate e in tanti, affascinati dalle location rustiche, si sono posti la domanda: in che anno è ambientata la storia? La serie tv prende vita come nel romanzo nel piccolo paesino di Avonlea, precisamente nella fattoria di Green Gables dove Anna viene adottata dai fratelli Cuthbert. La fattoria si trova sulla Prince Edward Island, in Canada, e la storia prende piede nel 1890.

Chiamatemi Anna, la serie tv di Netflix arriva su Rai 2:

Dov’è ambientato Chiamatemi Anna: la location della serie tv

Sapevate che la fattoria di Green Glabes è stata ricostruira in Ontario? Molte scene mostrate nella serie tv, quelle che raffigurano paesaggi e scenari immersi nella natura, sono state però realmente filmante sull’isola dov’è ambientata la storia. Le strade filmate in Ontario, ad esempio, sono state ricoperte dello stesso terriccio per dare veridicità alle immagini mostrate sul piccolo schermo. A differenza dell’isola dov’è ambientata la storia, il paesino di Avonlea non esiste, ma si ispira a Cavendish, l’isola dove l’autrice aveva trascorso la sua infanzia. La Prince Edward Island è un’isola che si trova nel Canada orientale, nel golfo di San Lorenzo, ed è famosa per le spiagge bianche e le scogliere a picco sul mare. L’isola ha la forma di una mezza luna e dal 1997 è collegata alla terra ferma da un ponte, il Confederation Bridge.

chiamatemi anna location

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.