Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

I Miserabili: tutto quello che c’è da sapere sulla minserie

Immagine di copertina

I Miserabili: trama, cast, quante puntate e streaming

Dal 6 gennaio 2021 su Rai 3 torna in onda I miserabili (Les Misérables), la miniserie televisiva britannica del 2018, prodotta da BBC Studios in associazione con Lookout Point e CZAR TV già trasmessa tra il 2019 e il 2021 sulle reti Rai. Si tratta dell’adattamento in tre parti dell’omonimo romanzo dell’autore francese Victor Hugo, sceneggiato da Andrew Davies e diretto da Tom Shankland. Ma vediamo insieme tutte le informazioni nel dettaglio.

Trama

Scarcerato dopo diciannove anni di lavori forzati, Jean Valjean prova a ricostruirsi una vita nella Francia dell’inizio del XIX secolo. Il suo stato di ex galeotto e la persecuzione da parte dell’ispettore Javert lo spingono nuovamente verso il crimine, ma il vescovo Myriel lo redime e gli dà l’argento necessario per cominciare una nuova vita. Anni dopo Valjean, con una nuova identità ma sempre ricercato da Javert, intreccia la propria vita con quella della giovane e sfortuna Fantine, che gli affida sul letto di morte la figlioletta Cosette. Insieme alla bambina, Valjean si rifugia nella capitale, dove anni dopo verrà coinvolto nell’insurrezione repubblicana di Parigi del giugno 1832.

PRIMA PARTE

Nel 1815, dopo la sconfitta nella battaglia di Waterloo, la Francia è in ginocchio. Jean Valjean viene finalmente rilasciato dopo aver scontato 19 anni di lavori forzati a Tolone per aver rubato un tozzo di pane. Ma una volta tornato libero, le sue sofferenze non sono finite poiché l’uomo deve continuamente confrontarsi con l’avversione e la diffidenza della gente che incontra. È difficile per lui riuscire a voltare pagina e rifarsi una vita. Ma l’incontro con un Vescovo particolarmente amorevole e generoso lo mette in crisi aprendo una breccia nel suo cuore indurito dall’odio. Intanto, Fantine, bella e ingenua sartina innamorata di un giovane benestante, riceve una cocente delusione quando l’uomo abbandona lei e la piccola Cosette appena nata, per tornare ai suoi doveri nell’alta società e alla sua vita da ricco signore. Fantine, dopo essere stata licenziata ingiustamente, è costretta prima vendere denti e capelli per poter continuare a garantire il mantenimento alla sua piccola Cosette e poi a prostituirsi.

Intanto Javert denuncia il sindaco alla polizia di Parigi, convinto che si tratti in realtà dell’ex galeotto Jean Valjean, a lui ben noto. Fantine, in fin di vita, soccorsa dal sindaco pentito per averla licenziata, chiede di poter vedere per l’ultima volta sua figlia. Intanto il sindaco parte di corsa alla volta di Arras per tentare di sistemare una faccenda molto delicata.

SECONDA PARTE

Jean Valijean, dopo essere nuovamente evaso di prigione, continua la ricerca disperata di Cosette per non infrangere la promessa fatta alla madre sul letto di morte. La bambina ha bisogno di un futuro migliore e sarà compito di Jean permettere che ciò avvenga. Perseverando, Jean Valijean riesce a trovare la piccola Cosette e a strapparla dalle crudeli braccia dei coniugi Thenardier. Purtroppo, l’ispettore Javert è costantemente alle sue calcagna e, di fatto, lo raggiunge in poco tempo, organizzando una serratissima caccia all’uomo per poterlo arrestare e buttare in gattabuia. Jean, con un colpo di fortuna, trova rifugio in un convento di suore dove incontra Madre Badessa la quale, convinta dell’innocenza dell’uomo, decide di proteggere sia lui che Cosette. Passano gli anni e della bambina di un tempo resta soltanto il ricordo: Cosette ormai è cresciuta ed è stufa di vivere nella gabbia del convento, così convince il padre a trasferirsi finalmente in una vera e propria casa, un posto sicuro dove poter vivere in solitudine. Tornare alla civiltà significa nuovamente esporsi al rischio. A causa di uno sfortunato incontro, Jean sarà costretto a mettersi nuovamente in fuga.

TERZA PARTE

Cosette, ormai cresciuta, ha intenzione di coltivare l’amore per il giovane Marius, il figlio del Barone Pontmercy, che ha incrociato durante una passeggiata nei giardini di Parigi. Cosette è affamata, curiosa della vita e lo stile adottato dal padre ormai le calza stretto. Purtroppo, nella capitale francese scoppia una violenta rivolta e Marius guiderà un gruppo di studenti rivoluzionari. Marius è interessato a Cosette, ma deve anche fare i conti con la gelosia di Eponine Thenardier, la cui famiglia da poco si è trasferita a Parigi. Quando l’ispettore Javert troverà Jean e Cosette, padre e figlia saranno costretti a lasciare la città di fretta e furia. Marius le aveva scritto una lettera, ma Cosette non l’ha mai ricevuta perché Eponine l’ha presa prima di lei. Non ricevere risposta fa credere a Marius che Cosette non ricambi il suo interesse e questo lo spinge a meditare il suicidio.

I Miserabili: il cast

Abbiamo visto la trama de I Miserabili, ma qual è il cast completo della miniserie? Di seguito l’elenco degli attori con i rispettivi ruoli:

  • Dominic West: Jean Valjean
  • David Oyelowo: Javert
  • Lily Collins: Fantine Thibault
  • Adeel Akhtar: Monsieur Thénardier
  • Johnny Flynn: Felix Tholomyès
  • Henry Lloyd-Hughes: Col. Pontmercy
  • David Bradley: Monsieur Gillenormand
  • Derek Jacobi: vescovo Myriel
  • Ron Cook: commerciante di capelli e denti
  • Alan David: scrivano
  • Kathryn Hunter: Madame Victurnien
  • Olivia Colman: Madame Rosalie Thénardier
  • Enzo Cilenti: Rivette
  • Josh O’Connor: Marius Pontmercy
  • Ellie Bamber: Cosette
  • Erin Kellyman: Éponine Thénardier
  • Joseph Quinn: Enjolras
  • Donald Sumpter: Monsieur Mabeuf
  • Turlough Convery: Grantaire
  • Archie Madekwe: Courfeyrac

Quante puntate

Ma quante puntate sono previste per I Miserabili su Rai 3? Ve lo diciamo subito: in tutto saranno trasmesse tre puntate da due episodi l’una. Non si tratta di una prima tv. La miniserie è stata infatti già trasmessa tra il dicembre 2019 e il gennaio 2020 sempre su Rai 3. Ogni episodio ha una durata di 60 minuti. Una puntata durerà 120 minuti. Ma vediamo insieme la programmazione (attenzione: potrebbe subire modifiche):

  • Prima puntata: mercoledì 6 gennaio 2021
  • Seconda puntata: giovedì 7 gennaio 2021
  • Terza puntata: sabato 9 gennaio 2021

Streaming e tv

Dove vedere I Miserabili in diretta tv e live streaming? La miniserie, come detto, va in onda in chiaro, gratis, dal 6 gennaio 2021 su Rai 3. Sarà possibile seguirla anche in live streaming tramite la piattaforma gratuita RaiPlay.it che permette di seguire i programmi Rai da pc, tablet e smartphone.

Ti potrebbe interessare
TV / Grande Fratello Vip 2021, nomination: i concorrenti nominati oggi, 26 novembre
TV / Grande Fratello Vip 2021, eliminati oggi: chi è stato eliminato?
TV / Dalla questione dei tg regionali alle diatribe con Usigrai: tutti i rompicapo di “mamma Rai”
Ti potrebbe interessare
TV / Grande Fratello Vip 2021, nomination: i concorrenti nominati oggi, 26 novembre
TV / Grande Fratello Vip 2021, eliminati oggi: chi è stato eliminato?
TV / Dalla questione dei tg regionali alle diatribe con Usigrai: tutti i rompicapo di “mamma Rai”
TV / The Voice Senior 2021 streaming e diretta tv: dove vedere la prima puntata
TV / The Voice Senior 2021: i concorrenti della seconda edizione
TV / The Good Doctor 4: le anticipazioni (trama e cast) della 18esima puntata
TV / Quarto Grado: anticipazioni e ospiti di oggi, 26 novembre 2021
TV / The Voice Senior 2021: il meccanismo del talent show musicale di Rai 1
TV / The Voice Senior 2021: le anticipazioni della prima puntata
TV / The Good Doctor 4 streaming e diretta tv: dove vedere la puntata di oggi, 26 novembre