Covid ultime 24h
casi + 9.789
deceduti +358
tamponi +190.635
terapie intensive +8

Guaglione, il testo della canzone di Gigi D’Alessio al Festival di Sanremo 2021

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 3 Mar. 2021 alle 21:51
0
Immagine di copertina

Guaglione, il testo della canzone di Gigi D’Alessio al Festival di Sanremo 2021

GUAGLIONE TESTO – Questa sera, 3 marzo 2021, Gigi D’Alessio sarà presente al Festival di Sanremo 2021 che dovrebbe cantare la canzone Guaglione. Di seguito il testo integrale del brano:

Staje sempe ccá, ‘mpuntato ccá ‘mmiez’a ‘sta via
Nun mange cchiù, nun duorme cchiù, che pecundría!
We piccerí’ che vène a dí ‘sta gelusia?
Tu vuó’ suffrí, tu vuó’ murí, chi t”o ffá fá
Read the mic!
Tu non sai più cos’è l’amore a vent’anni
A starci nei panni di un ragazzo di strada
Che crede ancora nei suoi sbagli
E la scorza da duro non gliela leva nessuno
Nasconde un cuore più puro
Messo al sicuro dagli inganni
E passe e spasse sott’a stu barcone
Ma tu si’ guaglione!
Tu nun canusce ‘e ffemmene
Si’ ancora accussí giovane!
Tu si’ guaglione, che t’hê miso ‘ncapa?
Va’ a ghiucá ‘o pallone
Che vònno dí sti llacreme?
Vatté’, nun mme fá ridere!
Curre ‘mbraccio addu mammá
Nun fá ‘o scemo piccerí’
Dille tutta ‘a veritá
Ca mammá te pò capì!
Hey, hey e chi ci ha mamma non piange vero mai
Ma se non soffi non cade il velo
Che ti fa vivere in bianco e nero
Un uomo libero segue la sua strada
Anche se è sbagliata ci vediamo alla prossima cazzata
Nun ‘a penzá, va’ a pazziá cu ‘e guagliunciéllo
Nun t’avvelí, c’è tiempo oje ni’, pe’ te ‘nguajá!
Chi desidere ‘e vasá (come devi fare è mobilitare)
Scordatélla, piccerí’
Ca si ‘o ddiceno a papá (non sono lo scemo di prima)
Chisá comme va a ferní (l’amore a vent’anni, ho solo vent’anni)
E passe e spasse sott’a stu barcone
Ma tu si’ guaglione
Tu nun canusce ‘e ffemmene,
Si’ ancora accussí giovane!
Tu si’ guaglione, che t’hê miso ‘ncapa?
Va’ a ghiucá ‘o pallone
Che vònno dí sti llacreme?
Vatté’, nun mme fá ridere!
Curre ‘mbraccio addu mammá (come devi fare è mobilitare)
Nun fá ‘o scemo piccerí'(che sono le sei di mattina, sei di mattina)
Dille tutta ‘a veritá (non sono lo scemo di prima, di prima)
Ca mammá te pò capì! (l’amore a vent’anni, ho solo vent’anni)
Che vònno dí sti llacreme?
Vatté’, nun mme fá ridere!
Curre ‘mbraccio addu mammá (come devi fare è mobilitare)
Nun fá ‘o scemo piccerí'(che sono le sei di mattina, sei di mattina)
Dille tutta ‘a veritá (non sono lo scemo di prima, di prima)
Ca mammá te pò capì! (l’amore a vent’anni, ho solo vent’anni)
Curre ‘mbraccio addu mammá (come devi fare è mobilitare)
Nun fá ‘o scemo piccerí'(che sono le sei di mattina, sei di mattina)
Dille tutta ‘a veritá (non sono lo scemo di prima, di prima)
Ca mammá te pò capì! (l’amore a vent’anni, ho solo vent’anni)
Curre ‘mbraccio addu mammá
Nun fá ‘o scemo piccerí’ (ho solo vent’anni)
Dille tutta ‘a veritá (l’amore a vent’anni)
Ca mammá te pò capí! (Ho solo vent’anni)

Abbiamo visto il testo di Guaglione, vi è piaciuta l’esibizione di Gigi D’Alessio al Festival di Sanremo 2021?

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2021

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.