Me

Lo scontro Gruber-Salvini in diretta: “Ministro, le tolgo l’audio” – VIDEO

Di Donato De Sena
Pubblicato il 6 Giu. 2019 alle 10:02 Aggiornato il 6 Giu. 2019 alle 10:07
Immagine di copertina

Salvini Gruber | Scontro a Otto e Mezzo | La7 | Diretta | Video

SALVINI GRUBER – “Non mi costringa a toglierle l’audio”. Ancora uno scontro in diretta tv tra Lilli Gruber e Matteo Salvini a Otto e Mezzo, su La7. Nel corso della puntata di ieri la giornalista ha minacciato di interrompere il collegamento con il leader della Lega, che continuava a parlare mentre la conduttrice provava a chiarire su una domanda.

Lo scontro Gruber Salvini | “Le tolgo l’audio” | Il video

La Gruber aveva chiesto al vicepremier e ministro dell’Interno se e quando si terrà un vertice con il capo politico M5S Luigi Di Maio. Salvini non ha gradito. “Ancora con questa storia, non funziona Gruber, non funziona”, ha detto. E ancora: “L’hanno provata per mesi, anche in questa trasmissione: ‘Salvini razzista, fascista, troglodita, usa il rosario, toglie gli striscioni, non è in ufficio’. Gli italiani ragionano con la testa e con il cuore. Se i reati diminuiscono, i morti diminuiscono, le rapine diminuiscono, gli sbarchi diminuiscono, e aumentano i poliziotti e i carabinieri…”

Guarda il video al minuto 18:10

Intanto la giornalista provava a fermarlo: “Ministro, non mi costringa a toglierle l’audio”, ha ripetuto. E ancora, Salvini: “Fortunatamente non può togliere il diritto di voto agli italiani”. “Voglio semplicemente ricordare agli ascoltatori – ha poi detto la Gruber – che noi non abbiamo mai dato epiteti, aggiunto questi aggettivi, alla sua persona. Le avevo semplicemente chiesto se pensa che ci sarà un vertice con Di Maio, visto che glielo chiede da tanto tempo, e quando ci sarà”. “Ci siamo sentiti ieri, probabilmente ci vedremo, nelle prossime ore, nei prossimi giorni. I problemi si risolvono anche al telefono, nel 2019, le svelo questo mistero”, le parole di Salvini.

> Salvini ospite da Lilli Gruber a Otto e Mezzo: “No a manovra correttiva, bene Conte, con Di Maio c’è armonia”

I continui botta e risposta Gruber Salvini

I botta e risposta Gruber Salvini durano ormai da alcune settimane. A inizio maggio il vicepremier ha boicottato un invito della giornalista a Otto e Mezzo, affermando dal palco durante un comizio: “Non ho mica voglia ma domani devo andare da Lilli Gruber: simpatia portami via”. “Mi aspettavo le rose”, la risposta della conduttrice a Salvini in studio il giorno seguente.