Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Salvini fa il bullo con Lilli Gruber, ma la giornalista lo asfalta

Immagine di copertina
Matteo Salvini e Lilli Gruber

Il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini ha iniziato a boicottare le trasmissioni televisive. Dopo il rifiuto all’invito di Fabio Fazio a Che tempo che fa sulla Rai, il leader della Lega ha deciso di non partecipare nemmeno al programma di Lilli Gruber.

Salvini lo ha detto in un comizio in Brianza. “Non ho mica voglia ma domani devo andare da Lilli Gruber: simpatia portami via”, ha ironizzato sul palco.

La giornalista di Otto e Mezzo gli risponde piccata: “Può starsene a casa. O andare a lavorare al ministero”.

“Ne fa una questione di simpatia. Ma è stato a lui a proporsi”, ha aggiunto la Gruber.

Sempre al comizio Salvini è tornato anche sulla diatriba con Fazio. “Domani mi tocca che già domenica dovevo andare da Fazio e non sono andato. Mi han detto che c’è rimasto male e che non ho risposto. Non è vero che non ho risposto, gli ho detto che andavo se si dimezzava lo stipendio“.

Salvini fa il bullo con Fazio: il conduttore in diretta TV risponde così
Salvini contro Fazio: “Stasera in tv ci sarà un buco di tre quarti d’ora”
Quanto guadagna il conduttore di Che tempo che fa Fabio Fazio | Stipendio
Ti potrebbe interessare
Politica / Bufera sul giornalista Rai: “Il nonno di Calenda fece Pinocchio, tutto torna”. E il leader di Azione risponde
Politica / Il leader dei Gilet Arancioni Pappalardo si candida: “Fuori dalla Nato e ritorno alla lira italica in 48 ore”
Politica / Accordo Calenda-Renzi, è quasi fatta: “Si pensa a liste e simboli”
Ti potrebbe interessare
Politica / Bufera sul giornalista Rai: “Il nonno di Calenda fece Pinocchio, tutto torna”. E il leader di Azione risponde
Politica / Il leader dei Gilet Arancioni Pappalardo si candida: “Fuori dalla Nato e ritorno alla lira italica in 48 ore”
Politica / Accordo Calenda-Renzi, è quasi fatta: “Si pensa a liste e simboli”
Politica / Casalino: “Non mi candido per proteggere Conte. Per la gente sono ancora l’ex Grande Fratello”
Politica / Tabacci: “Di Maio? È il mio figlio politico. Con il Pd siamo gli interpreti dell’agenda Draghi”
Politica / Di Battista spiega perché non si candida con il M5S: “Grillo padre padrone, sotto di lui non ci sto”
Politica / La strategia di Meloni: “È in vantaggio, ad agosto meglio stare in silenzio e non disturbare la gente”
Politica / Altro che agenda Draghi: il prossimo governo dovrà attuare 434 decreti lasciati in sospeso dai migliori
Politica / Elezioni 2022, De Masi smentisce le voci su una possibile candidatura: “Non correrò con M5S”
Politica / Calenda: “Accordo con Renzi non è scontato. Sottrarrò voti a Meloni”