Covid ultime 24h
casi + 9.789
deceduti +358
tamponi +190.635
terapie intensive +8

Green Book: il cast del film con Viggo Mortensen e Mahershala Ali

Di Antonio Scali
Pubblicato il 17 Mar. 2021 alle 17:38
0
Immagine di copertina

Green Book: il cast del film. Attori e personaggi

Due grandi attori nel film Green Book, pellicola del 2018 in onda questa sera – mercoledì 17 marzo 2021 – in prima visione su Rai 1 dalle 21.25. Il film, vincitore di tre premi Oscar, vede nel cast Viggo Mortensen e Mahershala Ali, che hanno vestito i panni dei due protagonisti, rispettivamente Tony Lip e Don Shirley. Ispirato ad una storia vera, racconta l’amicizia tra un buttafuori italoamericano e un pianista afroamericano nell’America negli anni sessanta. Il film ha trionfato agli Oscar 2019 come Miglior film, ma hanno ricevuto una statuetta anche Ali (Migliore attore non protagonista) e gli sceneggiatori (Nick Vallelonga, Brian Currie e Peter Farrelly). Ecco il cast completo di Green Book: gli attori e i relativi personaggi interpretati.

  • Viggo Mortensen: Frank “Tony Lip” Vallelonga
  • Mahershala Ali: Don Shirley
  • Linda Cardellini: Dolores Vallelonga
  • Mike Hatton: George
  • Don Stark: Jules Podell
  • Sebastian Maniscalco: Johnny Venere
  • P. J. Byrne: produttore discografico
  • Brian Stepanek: Graham Kindell
  • Iqbal Theba: Amit
  • Dimiter D. Marinov: Oleg

Viggo Mortensen interpreta il buttafuori italoamericano Tony Vallelonga, detto Tony Lip. Viggo è noto principalmente per il ruolo di Nikolai ne “La promessa dell’assassino” e per quello di Aragorn nella trilogia cinematografica de “Il Signore degli Anelli”. Il premio Oscar Mahershala Ali veste i panni del pianista afroamericano Don Shirley. Nel 2017 Ali ha vinto un altro Oscar, quello come Miglior attore non protagonista per “Moonlight”. Nel cast di Green Book anche Linda Cardellini. L’attrice, 45 anni, è Dolores Vallelonga, moglie di Tony. Linda è diventata famosa grazie all’interpretazione dell’infermiera Samantha Taggart, nella serie E.R. – Medici in prima linea.

Cos’è il Green Book

Il green book a cui il titolo del film fa riferimento è “Negro Motorist Green Book”, una guida (pubblicata per la prima volta nel 1936 da Victor Hugo Green e aggiornata annualmente fino al 1966) che elencava i luoghi in cui – in piena segregazione razziale – i viaggiatori afroamericani potevano essere accolti senza problemi (hotel, ristoranti, ma anche stazioni di servizio, discoteche e saloni di bellezza). Di seguito il trailer del film.

Trama

Nel 1962, dopo la chiusura temporanea per restauri del Copacabana, uno dei migliori club di New York in cui lavorava, il buttafuori italoamericano Tony Vallelonga, detto Tony Lip per la sua capacità oratoria, deve a tutti i costi trovare un lavoro per mantenere la sua famiglia. Accetta così di lavorare per il pianista afroamericano Don Shirley e fargli da autista e tuttofare in un tour nel sud degli Stati Uniti. La casa discografica di Don impone a Tony il rispetto completo delle scadenze dei concerti e gli consegna una copia del Green Book, dove sono indicati alberghi e ristoranti nei quali gli afroamericani vengono accolti.

Il rapporto tra i due uomini è inizialmente diffidente e problematico, sia a causa dei pregiudizi di Tony che del carattere altezzoso di Don, che mal sopporta le sue abitudini rozze; pian piano però Tony si rende conto dell’evidente talento di Don e comprende che, nonostante il pianista sia accolto trionfalmente durante i suoi concerti, subisce vessazioni e violenze a causa dei forti pregiudizi contro i neri ancora vigenti in America. A poco a poco tra i due uomini si instaura una forte amicizia: Tony salva Don dall’aggressione di un gruppo di bianchi in un bar e gli impone di non andare mai più in giro senza di lui; Don, d’altro canto, lo aiuta a scrivere lettere romantiche a sua moglie. Appuntamento questa sera, mercoledì 17 marzo 2021, in prima visione su Rai 1 dalle 21.25.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.