Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

Fargo, le anticipazioni della seconda puntata

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 23 Nov. 2020 alle 17:07
0
Immagine di copertina

Fargo, le anticipazioni della seconda puntata

Su Sky Atlantic va in onda la quarta stagione di Fargo, serie tv debuttata nel 2014 che con questo capitolo invece può contare su un cast internazionale, da Chris Rock a Salvatore Esposito. La storia narrata è ambientata negli anni ’50 a Kansas City e vede due organizzazioni criminali cercare di andare d’accordo per dividere i profitti. Ma quali sono le anticipazioni della seconda puntata, in onda lunedì 23 novembre? Vediamole insieme.

Tutto su Fargo 4: trama, cast, streaming

Le anticipazioni

L’episodio che va in onda questa sera è composto da due puntate. La prima, che corrisponde alla terza della stagione, s’intitola Raddoppiarlo e vede Marshall Dick Wickware è sulle tracce di Zelmare e Swanee, nascoste a casa Smutny. Riuscirà a beccarle prima che mettano a segno il loro colpaccio criminale? Oraetta è a caccia di lavoro, dopo essere stata licenziata è pronta per un colloquio con il dottor Harvard. Josto vuole vendicarsi dell’uomo che crede sia responsabile della morte del padre, ma il suo problema peggiore è in casa sua, cioè Gaetano, che commissiona a Calamita un omicidio che potrebbe far scoppiare una guerra con la famiglia rivale, guidata da Loy Cannon.

Nel quarto episodio di stasera, intitolato La finta guerra, Ebal Violante e il dottor Senator si trovano su un fronte comune e cioè che è importante mantenere il sangue freddo e fare di tutto per evitare un’esplosione di violenza. Josto, dopo aver incontrato Oraetta, decide di mettere le cose in chiaro con suo fratello. Thurman intanto riceve un regalo inaspettato eppure gradito. Etherilda, pur di racimolare qualche soldo, accetta di sistemare la casa dell’infermiera Mayflower e lì dentro troverà qualcosa di sospetto. Fargo vi aspetta questa sera con la seconda puntata.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.