Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:48
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Chi è Elena Santoro, la recluta de La Caserma

Immagine di copertina

Chi è Elena Santoro, la recluta de La Caserma

Chi è Elena Santoro, la recluta (concorrente) de La Caserma, il docu-reality in onda su Rai 2? La ragazza ha 21 anni. È una studentessa romana, nonché figlia di una delle prime coppie nate nell’Esercito. Padre Colonnello, madre Maggiore e psicologa, nonché prima donna a ricoprire un ruolo militare. Partecipa per cimentarsi con un’istituzione dall’alto valore simbolico per la propria famiglia e per rendere orgogliosi i genitori. “Mia mamma ha fatto la storia, perché è stata la prima, insieme ad altre 11 donne, ad essere una donna militare italiana – ha raccontato -. Di conseguenza sono la prima figlia di una donna militare italiana”.

Elena non va da nessuna parte senza il mascara e i tacchi a tal punto che, quando frequentava gli scout, la chiamavano “cerbiatto vanitoso“. La recluta de La Caserma ha un cane e ha vissuto per molti mesi negli Stati Uniti, in particolare a Pittsburgh dove si è diplomata. Come tantissime sue coetanee Elena Santoro è molto attiva sui social, in particolare Instagram, che prima dell’inizio del reality contava poco più di 4.000 follower.

Regole

Abbiamo visto chi è la recluta Elena Santoro, ma quali sono le regole de La Caserma? Le regole da seguire sono poche. Le “reclute” dovranno svegliarsi al suono della tromba e andare a dormire al “suono del silenzio”, alle ore 23. Al massimo dovranno svolgere il “cubo”, ovvero un particolare sistema per rifare il letto. Agli istruttori i concorrenti dovranno rivolgersi sempre con la frase “comandi recluta nome congome”. Prima di parlare davanti a loro, dovranno sempre chiedere il permesso. Non potranno vestire abiti civili, ma dovranno indossare (e rispettare) la divisa militare. Inoltre dovranno sottoporsi al taglio dei capelli.

Ti potrebbe interessare
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Federica Pellegrini. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo ad Al Bano. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Mario Giordano. Il video
Ti potrebbe interessare
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Federica Pellegrini. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo ad Al Bano. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Mario Giordano. Il video
TV / Da grande: anticipazioni e ospiti della prima puntata
TV / Chi è Ludovica Sauer, la moglie di Alessandro Cattelan
TV / Da grande: quante puntate, durata e quando finisce lo show di Alessandro Cattelan
TV / Scherzi a parte 2021: anticipazioni e vittime della puntata di oggi, 19 settembre
TV / Da grande streaming e diretta tv: dove vedere lo show di Alessandro Cattelan
TV / Da grande: tutto quello che c’è da sapere sul programma di Alessandro Cattelan
TV / Scherzi a parte 2021 streaming e diretta tv: dove vedere la seconda puntata