Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Dritto e Rovescio: anticipazioni e ospiti di oggi, 26 novembre 2020

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 26 Nov. 2020 alle 17:31
0
Immagine di copertina

Dritto e Rovescio: anticipazioni e ospiti di oggi, 26 novembre 2020

Questa sera, giovedì 26 novembre 2020, alle ore 21,25 su Rete 4 torna Dritto e rovescio, il programma di Paolo Del Debbio con al centro le ultime notizie e i temi di attualità, politica e tanto altro. In studio, come sempre, tanti ospiti. Ma di cosa si parlerà oggi? Quali sono gli ospiti? Di seguito tutte le informazioni nel dettaglio.

Anticipazioni e ospiti

Al centro del nuovo appuntamento con Dritto e rovescio, il programma di approfondimento condotto da Paolo Del Debbio, l’emergenza Coronavirus tra crisi sanitaria ed economica, e un’inchiesta sui ritardi nell’organizzazione del piano vaccinale anti-Covid19. Il Natale si avvicina e il Governo starebbe predisponendo un nuovo Dpcm che potrebbe aprire ad allentamenti delle restrizioni in vista delle festività: la tregua darà fiato ai commercianti? E quali saranno le prospettive epidemiologiche per il 2021? Se ne discuterà in studio con il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri. Nel corso della serata, ampio spazio sarà dedicato alla crisi economica, ai racconti di imprenditori e commercianti che si ribellano alle chiusure e a un dibattito sullo sciopero della Pubblica amministrazione proclamato dai sindacati per il prossimo 9 dicembre. La contrapposizione tra dipendenti pubblici garantiti e lavoratori del settore privato in difficoltà alimenterà le tensioni sociali?

Streaming e tv

Dove vedere Dritto e rovescio in tv e live streaming? Il programma di Paolo Del Debbio va in onda il giovedì sera in prima serata su Rete 4 (canale 4 del digitale terrestre). Sarà possibile seguirlo anche in live streaming tramite la piattaforma MedisetPlay.it che permette di seguire i programmi Mediaset da pc, tablet e smartphone.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.