Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Ciao Darwin accusato di razzismo: il tweet che ha scatenato la polemica

Immagine di copertina

Ciao Darwin accusato di razzismo: il tweet che ha scatenato la polemica

Ciao Darwin è un programma razzista e misogino? La polemica è partita da Twitter, e in particolare dall’account di David Adler, fondatore dell’associazione Progressive International, impegnata per i diritti, la pace e l’uguaglianza nel mondo. Adler ha deciso di dire la sua a proposito di una puntata del popolare programma di Mediaset condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti.

La puntata in questione è quella in cui si affrontano gli “italiani” contro la categoria degli “stranieri”. Il gioco prevede una serie di sfide divertenti tra le due compagini, dal viaggio nel tempo alle sfilate di moda, fino al gioco finale dei “cilindroni”. Una trasmissione per molti aspetti irriverente, che Adler ha commentato così: “Ho acceso la tv italiana e ho trovato la rete Mediaset di Berlusconi (Canale 5) mandare in onda uno show chiamato Ciao Darwin, in cui gli italiani applaudono e nel frattempo uno straniero di colore è annegato in una tanica d’acqua per le risposte sbagliate che ha dato ad una serie di semplici domande. Il tutto con due uomini in giacca e una donna muta in bikini a guardare”.

Il pubblico italiano, però, sui social si è schierato a favore del programma di Canale 5, inondando di critiche il tweet di Adler. L’economista, non contento, ha risposto pubblicando gli screenshot degli utenti italiani che lo accusavano e ha ribattuto: “Io, un pazzo: Tutto ciò che voglio dire è che Ciao Darwin *potrebbe* avere un problema con il razzismo e la misoginia. Ecco i fan di Ciao Dawin”. A quel punto un autore del programma, Marco Salvati, ha risposto utilizzando l’arma dell’ironia: “Ciao, sono uno degli autori dello show. Mi dispiace che tu abbia perso la parte migliore, quando uccidiamo tutti i concorrenti che hanno perso, senza distinzione tra bianchi e neri. Ai bambini a casa piace!”.

Leggi anche: Ciao Darwin, “Condannato in un letto a vita”: nuove rivelazioni shock dopo l’incidente sui rulli

Ti potrebbe interessare
TV / Il talento di Mr C: tutto sul film in onda su Sky Cinema 1
TV / Operazione sottoveste: tutto sul film in onda su La7
TV / Lo squalo: cosa sappiamo sul film in onda su Rete 4
Ti potrebbe interessare
TV / Il talento di Mr C: tutto sul film in onda su Sky Cinema 1
TV / Operazione sottoveste: tutto sul film in onda su La7
TV / Lo squalo: cosa sappiamo sul film in onda su Rete 4
TV / Report: le anticipazioni della puntata di stasera, 15 agosto 2022, su Rai 3
TV / Immenhof – L’avventura di un’estate: tutto sul film di Rai 1
TV / A che ora inizia D’Iva: l’orario della messa in onda dello show di Iva Zanicchi
TV / D’Iva streaming e diretta tv: dove vedere la prima puntata in replica
TV / D’Iva: quante puntate, durata e quando finisce lo show con Iva Zanicchi su Canale 5
TV / D’Iva: le anticipazioni della prima puntata in replica su Canale 5
TV / D’Iva, il programma di Iva Zanicchi in replica su Canale 5