Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Chiara Lubich – L’amore vince tutto streaming e diretta tv: dove vedere il film

Di Antonio Scali
Pubblicato il 3 Gen. 2021 alle 17:45
3
Immagine di copertina

Chiara Lubich – L’amore vince tutto streaming e diretta tv: dove vedere il film

Questa sera, 3 gennaio 2021, alle ore 21,25 su Rai 1 va in onda – in prima serata tv – il film Chiara Lubich – L’amore vince tutto, la pellicola diretta da Giacomo Campiotti che racconta la storia vera della nascita del Movimento dei Focolari. Un omaggio alla sua fondatrice nel centenario della sua nascita. Una storia che racconta l’avventura spirituale e umana di una giovane maestra di Trento che, negli anni della Seconda guerra mondiale, si sente chiamata a costruire un mondo migliore, più unito, diventando testimone e fautrice convinta della fratellanza universale come presupposto di dialogo e pace tra gli uomini. Ma dove sarà possibile vedere Chiara Lubich in diretta tv e live streaming? Di seguito tutte le informazioni nel dettaglio.

Tutto quello che c’è da sapere su Chiara Lubich – L’amore vince tutto

In tv

Il film, come detto, va in onda oggi – 3 gennaio 2021 – alle ore 21,25 su Rai 1 (canale 1 o 501 (versione HD) del digitale terrestre, al tasto 101 del decoder Sky).

Chiara Lubich streaming live

Non solo tv. Sarà possibile seguirlo anche in live streaming tramite la piattaforma gratuita RaiPlay.it che permette di vedere i programmi Rai da pc, tablet e smartphone. Sempre su RaiPlay sarà possibile vedere il film in qualsiasi momento grazie alla funzione on demand.

Trama

Il film tv in onda stasera su Rai 1 con protagonista Cristiana Capotondi racconta la nascita del Movimento dei Focolari e la storia della sua fondatrice, Chiara Lubich. Nato sotto le bombe della seconda guerra mondiale, approvato solo nel 1964 da Papa Paolo VI con il nome ufficiale di Opera di Maria e oggi diffuso in oltre 180 paesi con più di 2 milioni di aderenti, il Movimento dei Focolari nacque per portare un messaggio di unità, con l’obiettivo di cooperare alla costruzione di un mondo più unito “perché tutti siano una sola cosa” (Gv 17,21) nel rispetto e nella valorizzazione delle diversità. Ricostruita la Trento del 1943, il tv movie si concentra sugli anni della giovinezza di Chiara, giovane maestra di scuola elementare che a 23 anni “sposa” Dio con voto perpetuo di castità e nel pieno del conflitto resta a Trento per aiutare i bisognosi. Proprio la decisione di vivere concretamente il Vangelo, condiviso con le sue amiche, scatena forti reazioni. Una figura carismatica quella di Chiara Lubich che ha scelto l’amore come bussola della vita e che con il suo messaggio di accoglienza verso il prossimo, senza distinzioni di razza, cultura e credo religioso, ha contribuito a valorizzare il ruolo delle donne nella Chiesa e nella società tratteggiando un cammino ispirato all’unità e al Vangelo.

3
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.