Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:06
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Chi sono i Calibro 35, ospiti di Rkomi a Sanremo 2022 (Duetti, Cover)

Immagine di copertina

Chi sono i Calibro 35, ospiti di Rkomi a Sanremo 2022 (Duetti, Cover)

Chi sono i Calibro 35, la band ospite di Rkomi nella quarta serata del Festival di Sanremo 2022 di oggi, 4 febbraio, dedicata alle Cover e ai duetti? Rkomi con i Calibro 35 si esibiranno in un medley delle più belle canzoni di Vasco Rossi. La band è già salita sul palco dell’Ariston nel 2019, sempre in occasione della serata delle Cover, in duetto in quell’occasione con Ghemon. Ma scopriamo qualcosa in più sui Calibro 35: la composizione, l’età, le canzoni e la carriera della band.

Non amano definirsi un gruppo, ma piuttosto “un progetto”. I Calibro 35 sono una band funk-jazz nata a Milano con una storia e soprattutto un nome molto particolare. Massimo Martellotta (chitarre e lapsteel), Enrico Gabrielli (ex Afterhours, organi, pianoforte e fiati), Fabio Rondanini (batteria), Luca Cavina (basso elettrico) e Tommaso Colliva (controlli in regia), nel 2008 decidono di lavorare insieme per una sessione di registrazione che, a detta loro, sarebbe dovuta durare quattro giorni. Ma dura invece da più di dieci anni. Il loro progetto è espressamente dedicato alle colonne sonore italiane degli anni Sessanta e Settanta. Non a caso il loro nome richiama il mondo cinematografico: “Calibro” ha a che fare con molti titoli dei film poliziotteschi, mentre 35 è scelto in riferimento ai 35mm della pellicola cinematografica.

Carriera

Dal primo incontro dei musicisti, nel 2008, nascono così tanti contenuti da ispirare in breve tempo il primo disco della band, intitolato proprio “Calibro 35”. L’obiettivo dell’album è di rendere omaggio al lato più oscuro delle colonne sonore italiane degli anni ’60 e ’70. Per questo vengono prese e reinterpretate alcune musiche di Ennio Morricone, Luis Bacalov e Armando Trovajoli. Curiosamente, le prime esibizioni del gruppo avvengono all’estero, in Lussemburgo e Belgio, a dimostrazione della grande vocazione internazionale della sua musica. Ne consegue un tour, che si aggiudica il premio PIMI come Miglior Tour del 2009. La band inizia così una tournée in America.

A inizio 2010 I Calibro 35 si esibiscono in un nuovo tour di concerti, durante il quale presentano il loro secondo album, “Ritornano quelli di… Calibro 35”. Anche questo secondo disco contiene rivisitazioni di brani classici. Alcune delle loro canzoni vengono utilizzate come colonne sonore di pellicole come “Vallanzasca – Gli angeli del male”, “Romanzo criminale” e “La banda del brasiliano”. Il brano “Convergere in Giambellino” invece viene utilizzato come colonna sonora nei titoli di coda del film Red, con Bruce Willis.

Dopo la seconda fatica discografica, i Calibro 35 ricevono la commissione per la loro prima colonna sonora per un lungometraggio: la produzione italo/spagnola “Said”. Continuano i tour, soprattutto all’estero, e le produzioni: in Italia viene molto apprezzato il progetto di sonorizzazione del film “Milano Odia La Polizia Non Può Sparare”.

Il successivo disco, “Ogni Riferimento a Persone Esistenti o a Fatti Accaduti è Puramente Casuale”, pubblicato nel 2012, contiene dieci brani inediti e due successi del passato. La title track viene campionata da Dr Dre nel suo disco “Compton Soundtrack”. Nel 2013, in Brasile, i Calibro 35 suonano con nomi storici del jazz funk americano come The Headhunters, Robert Glasper e Roy Ayers, mentre in Italia aprono per la seconda volta un concerto dei Muse, allo Stadio Olimpico di Torino.

Il quarto album, “Traditori di Tutti”, viene pubblicato nel 2013 e per la prima volta ha al suo interno solo musica originale della band. I Calibro 35 sono anche autori, per Radio Rai, di tutti i jingle e la sua library musicale. Altri album della band, intervallati da tour europei, sono “S.P.A.C.E.” del 2015 e “Decade” del 2018, anno in cui festeggiano appunto i dieci anni dalla loro formazione. Nel gennaio 2020 è stato pubblicato l’album Momentum per l’etichetta Record Kicks. Nel 2019, come detto, accompagnano Ghemon a Sanremo nella serata delle Cover. Nel 2021 realizzano la colonna sonora di Blanca, serie televisiva di successo trasmessa su Rai 1 tratta dai romanzi di Patrizia Rinaldi e con protagonista Maria Chiara Giannetta, proprio una delle co-conduttrici al fianco di Amadeus in questa 72esima edizione del Festival.

Calibro 35: canzoni

Vediamo ora la discografia dei Calibro 35, ospiti nella serata delle Cover (Duetti) con Rkomi a Sanremo 2022.

Album in studio
2008 – Calibro 35 (Cinedelic Records CNCD14)
2010 – Ritornano quelli di… Calibro 35 (Ghost Records GHST 035)
2012 – Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale – (Tannen Records FIR.Y15)
2013 – Traditori di tutti (Record Kicks RKX046)
2015 – S.P.A.C.E. (Record Kicks RKX049)
2018 – Decade (Record Kicks RKX068)
2020 – Momentum (Record Kicks RKX074)

EP
2011 – Eurocrime! Remixes (Nublu Records NUB12027 Vinyl – 12″)
2012 – Dalla Bovisa a Brooklyn (Tannen Records Vinyl – 10″)
2021 – Post Momentum (Record Kicks RKX082)

Raccolte
2010 – Rare (Tannen Records FIR.Y22)

Colonne sonore
2013 – Said (Tannen Records Vinyl – 12″)
2014 – Sogni di gloria (Tannen Records)
2021 – Blanca (Lux Vide)

Compilation
2009 – Il paese è reale
2010 – La banda del brasiliano
2010 – The Art Of Sysyphus Vol. 53
2010 – Romanzo criminale – Il CD

Singoli
2008 – I milanesi ammazzano il sabato (cover degli Afterhours)
2009 – Tutta donna (con Gi Kalweit)
2010 – Il lato beat Vol. 1 (Ghost Records e Disastro Records BT0110)
2011 – Death Wish (Bronson Produzioni Vinyl 7″)
2013 – Giulia Mon Amour / Notte in Bovisa (Record Kicks Vinyl 7″)
2014 – Vendetta / You Filthy Bastards! (Record Kicks Vinyl 7″)
2014 – The Butcher’s Bride / Get Carter (Record Kicks Vinyl 7″)

TUTTE LE NEWS SU SANREMO
Ti potrebbe interessare
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 19 maggio 2022 | Trono Classico e Over
TV / Ascolti tv mercoledì 18 maggio: Il coraggio di essere Franco, Giustizia per tutti, Le Iene
TV / Giustizia per tutti, prossima puntata: cosa succederà mercoledì prossimo?
Ti potrebbe interessare
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 19 maggio 2022 | Trono Classico e Over
TV / Ascolti tv mercoledì 18 maggio: Il coraggio di essere Franco, Giustizia per tutti, Le Iene
TV / Giustizia per tutti, prossima puntata: cosa succederà mercoledì prossimo?
TV / Le Iene Show 2022: anticipazioni, servizi e scherzi di oggi, 18 maggio
TV / Controcorrente, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 18 maggio 2022
TV / Maurizio Costanzo Show, anticipazioni e ospiti puntata del 18 maggio 2022
TV / Le Iene 2022 streaming e diretta tv: dove vedere lo show
TV / The Good Doctor 5: le anticipazioni (trama e cast) oggi, 18 maggio 2022
TV / Chi l’ha visto?, le anticipazioni della puntata del 18 maggio 2022 su Rai 3
TV / Si vive una volta sola: il film di Carlo Verdone in onda su Sky Cinema