Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Black or White: la trama e la storia del film in onda stasera su Rai 1

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 29 Lug. 2019 alle 17:50
0
Immagine di copertina

Black or White: la trama e la storia del film in onda stasera su Rai 1

La Rai, in questa lunga e calda estate, sta abituando i suoi telespettatori a una serie di grandi film: non è da meno questa sera, lunedì 29 luglio 2019, quando su Rai 1 va in onda Black or White, un intenso dramma con una trama molto appassionante.

Black or White, film del 2015 diretto da Mike Binder e con protagonista Kevin Costner, parla infatti della battaglia legale tra un ricco avvocato e un’anziana afroamericana, per l’affido di una bambina dopo la morte della madre.

Tutto quello che c’è da sapere sul film Black or White

Un film quindi che ripercorre non soltanto il tema della custodia dei minori rimasti orfani, ma anche e soprattutto quello delle discriminazioni razziali e del viaggio interiore dopo lo shock causato da un lutto.

Vediamo insieme la trama completa di Black or White.

Black or White, la trama

Il film inizia descrivendo la figura di Elliot Anderson, un avvocato americano, ricco e di successo, che in poco tempo vedrà crollare tutte le certezze della sua vita.

In un incidente stradale, infatti, Elliot perde la moglie. Inoltre, dopo pochissimo tempo, anche la figlia di soli 17 anni muore improvvisamente: la ragazza, infatti, non sopravvive a un parto, durante il quale dà alla luce una bambina, Eloise, concepita in un incontro occasionale con un coetaneo.

Elliot, dopo questo doppio lutto, si rifugia nell’alcol. Allo stesso tempo, però, si impegna al massimo per garantire una vita dignitosa e senza alcuna mancanza alla piccola Eloise, la sua unica familiare. All’improvviso, però, si presenta a casa la nonna paterna di Eloise, Rowena, che vuole l’affido della bambina.

Il cast completo di Black or White

Inizia così una lunga battaglia legale, durante la quale emergono tutta una serie di contraddizioni nei protagonisti. Elliot deve fare i conti con il suo alcolismo, argomento tirato fuori in aula; l’avvocato e fratello di Rowena, inoltre, lo accusa di razzismo (il classico ricco bianco che se la prende con la famiglia povera di afroamericani per avere tutto per sé l’affetto della piccola nipotina); i problemi di droga del padre naturale di Eloise.

Nella lunga contesa legale, dunque, Elliot troverà il modo per fare pace con il suo destino, concentrandosi al massimo sulla nipotina e riuscendo anche a instaurare un dialogo con la famiglia del padre della ragazza.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.