Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

A Ballando con le stelle hanno un grosso problema da risolvere

Di Franco Bagnasco
Pubblicato il 15 Ott. 2020 alle 12:31 Aggiornato il 15 Ott. 2020 alle 12:32
25
Immagine di copertina
Antonio Catalani e Tove Villfor

Volano i coltelli dietro le quinte di “Ballando con le stelle“. Colpa di un voto di spareggio poco gradito e di sospetti brogli informatici che hanno indotto la produzione del varietà condotto da Milly Carlucci ad annullarlo per motivi precauzionali in vista di una decisione (non facile) da prendere sabato in puntata. Che cosa è successo? La scorsa settimana si scontravano direttamente la coppia composta da Antonio Catalani e Tove Villfor con quella formata da Costantino della Gherardesca e Sara Di Vaira.

Essendo Costantino non propriamente (e notoriamente) un asso del ballo, ha prevalso in modo piuttosto netto Catalani, partito debole al debutto ma cresciuto tecnicamente durante le ultime puntate. Dai riscontri in studio era evidente la supremazia del pittore e modello detto Holaf. Essendo stato eliminato il Televoto (cosa che fa risparmiare anche qualche soldo ai telespettatori, per la verità), la produzione ha introdotto lo spareggio decisivo fatto sui social della trasmissione, con un conteggio di like, cuoricini e consensi mediatici.

Sabato sera, dopo i due balli di Catalani e Costantino per lo spareggio, i social suggerivano un notevole vantaggio di Catalani e, quindi, la sua vittoria. Solo che la produzione ha deciso di prolungare il voto tutta la settimana e di annunciare il vincitore il sabato successivo. (Modalità già proposta nelle passate edizioni) E qui sono iniziati i dolori, perché questa soluzione non sarebbe stata affatto gradita dal suddetto Catalani, che si sentiva svantaggiato non potendo contare sulla stessa, imponente fan base social di Costantino Della Gherardesca, personaggio televisivamente molto più noto. E ciò è indiscutibile. Come è indiscutibile però che Catalani abbia firmato un regolamento che prevede tutto questo.

Un malumore che ha portato Catalani a rifiutare anche un invito, il giorno successivo, a “Domenica in”, dove la questione è stata in parte affrontata solo da Costantino, che nel frattempo sta passando da scanzonato e autoironico concorrente sotto del segno de “L’importante è partecipare” a competitivo para-ballerino con l’aspirazione di arrivare in finale. (Dopo la puntata di sabato era molto nervoso anche lui). Una curiosa metamorfosi. Ad ogni modo Catalani, furente, si sarebbe messo di traverso, negando persino un intervento via Skype nel programma condotto da Mara Venier.

Il segnale d’allarme è invece di ieri, quando la produzione ha deciso di sospendere lo spareggio per sospetti brogli informatici. La società Datalytics, incaricata dalla Rai di monitorare il voto raccogliendo le votazioni dagli account ufficiali del programma, ha riscontrato “Anomalie piuttosto evidenti”. In particolare è emerso che “Le votazioni arrivate a favore della coppia Catalani/Villfor sono per circa l’80% provenienti da Paesi esteri e da altri continenti e che la maggior parte di questi voti sono arrivati simultaneamente in orari determinati e spesso nelle ore notturne”.

Sembra che il grosso delle preferenze arrivi dalla Turchia e da paesi arabi, dove hanno smesso di fumare come turchi ma votano come ossessi guardando in massa “Ballando con le stelle”. Cosa ben poco credibile che ha indotto i responsabili della trasmissione, anche per tutelare l’immagine del programma, a sospendere lo spareggio virtuale in attesa di decisioni, anche drastiche, che dovranno essere prese sabato prossimo.

Decisioni comunque molto difficili, anche perché, qualora fosse dimostrabile che i voti a favore di Catalani sono stati “comprati” da qualcuno e provengono da account finti, resterebbe da dimostrare chi lo ha fatto. Potrebbe averli comprati anche qualcuno che vuole danneggiare lo stesso Catalani. Insomma siamo nel mezzo di uno strano e spinoso ginepraio che complica le cose. Nella migliore delle ipotesi, lo spareggio virtuale annullato potrebbe essere sostituito da un Televoto flash postumo. Con un ritorno all’antico. L’importante però è salvare il buon nome e l’integrità del programma, che sia chiama “Ballando con le stelle” e non ambisce certo al titolo di “Barando con le stelle“.

25
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.