Covid ultime 24h
casi +13.902
deceduti +318
tamponi +184.684
terapie intensive +95

Chi è Antonio Gennarelli, la recluta de La Caserma

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 27 Gen. 2021 alle 18:02
0
Immagine di copertina

Chi è Antonio Gennarelli, la recluta de La Caserma

Chi è Antonio Gennarelli, la recluta (concorrente) de La Caserma, il docu-reality in onda su Rai 2? Il ragazzo, 19 anni, viene da Cercola, in provincia di Napoli. Il ragazzo lavora saltuariamente per aiutare la sua famiglia, ma in futuro ha intenzione di tornare a scuola per conseguire il diploma e poter partecipare al concorso di ingresso nelle forze armate.

Antonio ha conosciuto una realtà difficile e fin da quando era bambino. Nel docu-reality il giovane napoletano vorrebbe imparare a dare sostegno alle persone in difficoltà ma, come scritto nella sua scheda ufficiale, è anche alla ricerca di un riscatto personale. Antonio Gennarelli è molto attivo sui social, in particolare Instagram. Tra le foto social, spicca un selfie con la sorella Sabrina e una didascalia che mette in luce la caparbietà di Antonio: “Punta la meta e fai di tutto per raggiungerla e magari se hai forza vai anche oltre”.

Regole

Abbiamo visto chi è la recluta Antonio Gennarelli, ma quali sono le regole de La Caserma? Le regole da seguire sono poche. Le “reclute” dovranno svegliarsi al suono della tromba e andare a dormire al “suono del silenzio”, alle ore 23. Al massimo dovranno svolgere il “cubo”, ovvero un particolare sistema per rifare il letto. Agli istruttori i concorrenti dovranno rivolgersi sempre con la frase “comandi recluta nome congome”. Prima di parlare davanti a loro, dovranno sempre chiedere il permesso. Non potranno vestire abiti civili, ma dovranno indossare (e rispettare) la divisa militare. Inoltre dovranno sottoporsi al taglio dei capelli.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.