Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Gomorra 4, le prime immagini della nuova stagione | VIDEO

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 4 Gen. 2019 alle 11:52 Aggiornato il 4 Gen. 2019 alle 11:57
0

La quarta stagione di Gomorra inizierà il 29 marzo su Sky Atlantic. 12 i nuovi episodi della serie originale Sky, annunciata il 4 gennaio 2018, con il rilascio del primo teaser della nuova stagione, che riparte da dove si era chiusa la terza. Genny, solo per la prima volta dopo la morte dell’Immortale, vola a Londra.

Lo avevamo lasciato sullo scafo al largo del Golfo di Napoli su cui, morto Ciro Di Marzio, Genny resta completamente solo.  Nelle prime immagini dei nuovi episodi si vedono tutti i protagonisti sopravvissuti alle tre stagioni precedenti: Genny (Salvatore Esposito), Patrizia (Cristiana Dell’Anna), Enzo (Arturo Muselli), Valerio (Loris De Luna) e Azzurra (Ivana Lotito).

Solo e in pericolo: Genny Savastano nella quarta stagione cercherà di mettersi in salvo scappando a Londra. I 12 episodi che vedremo da marzo non saranno girati solo tra i rioni napoletani: Bologna, Reggio Emilia e Londra faranno da sfondo alle storie che si intrecciano nell’ultima stagione.

Ciro non è più al fianco di Genny, che si vedrà costretto a lasciare la sua città, supportato sempre dalla moglie Azzurra. Con Patrizia, il boss dovrà cercare di ricreare un nuovo equilibrio nel sistema. Al centro di Napoli, però, sono Enzo e Valerio a detenere il potere.

Marco D’Amore e l’esperienza dietro la telecamera

Ciro non se n’è mai andato dal set di Gomorra. L’attore casertano nella quarta stagione finisce dietro la telecamera: Marco D’Amore dirigerà, infatti, il quinto e il sesto episodio. Dietro la macchina da presa, l’attore nelle vesti di regista si alternerà con Francesca Comencini e Claudio Cupellini.

La prima foto di scena pubblicata da  Salvatore Esposito sui social lo ritrae accanto a Cristiana Dell’Anna, interprete di Patrizia.

Credit: Sky

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.