Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

I Simpson avevano “previsto” tutto: gli episodi che hanno anticipato l’assalto al Congresso USA

Immagine di copertina

I Simpson avevano “previsto” tutto: gli episodi che hanno anticipato l’assalto al Congresso USA

I Simpson avevano previsto l’assalto al Congresso degli Stati Uniti avvenuto mercoledì 6 gennaio 2021 a Capitol Hill, a Washington. Sì, avete capito bene: l’irruzione alla sede del Congresso era stata prevista dal famoso cartone animato creato da Matt Groening. La scena dei manifestanti che fanno irruzione nel palazzo ha ricordato quella presente nel primo episodio dell’undicesima stagione dei Simpson. L’anno di realizzazione è il 1999, 22 anni fa.

Nell’episodio, che ora è passato ancor più alla storia, si vede Mel Gibson – in versione Simpson – che viene aiutato da Homer e parte all’assalto del Congresso. Armato di un fucile semiautomatico, distrugge tutto e semina il panico. Durante l’attacco, presidente e speaker vengono uccisi mentre un senatore viene assassinato dallo stesso Gibson (che lo infilza alla schiena con una bandiera a stelle e strisce).

Ma non finisce qui. L’assalto a Capitol Hill era stato già “anticipato” dai Simpson nel 1996: i protagonisti del famoso cartone animato stanno seguendo il notiziario che mostra le immagini di diversi manifestanti che salgono le scale del Congresso sparando. In un altro episodio invece si vedono Bart e Lisa annoiati sul divano mentre guardano un cartone in cui gli emendamenti e le leggi prendono vita e assaltano il Campidoglio.

La prossima previsione?

Visti i precedenti in tanti stanno pensando allo speciale di Halloween in cui si vede Homer Simpson sul tetto di una casa, con una pistola in mano e attorniato da rovine e macerie. La data che compare in sovrimpressione è quella del 20 gennaio 2021, la stessa dell’inaugurazione del nuovo presidente degli Stati Uniti, Joe Biden…

Leggi anche: 1. Il golpe di Trump (di Luca Telese) / 2. Il giorno più buio dell’America (di Giulio Gambino) / 3. La democrazia Usa cancellata per qualche ora, ma il vero sconfitto è Trump

Ti potrebbe interessare
Costume / Khaby è l'italiano più seguito su Instagram (superata Chiara Ferragni): "Ma non ho ancora la cittadinanza"
Spettacoli / Madame dopo le polemiche: “La foto l’ho fatta, quel tweet errore mio, ma è questione di rispetto”
TV / Alfredino – Una storia italiana: la trama della miniserie Sky
Ti potrebbe interessare
Costume / Khaby è l'italiano più seguito su Instagram (superata Chiara Ferragni): "Ma non ho ancora la cittadinanza"
Spettacoli / Madame dopo le polemiche: “La foto l’ho fatta, quel tweet errore mio, ma è questione di rispetto”
TV / Alfredino – Una storia italiana: la trama della miniserie Sky
TV / Alfredino – Una storia italiana streaming e diretta tv: dove vedere la miniserie Sky
TV / Alfredino – Una storia italiana: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Mr Wrong – Lezioni d’amore: la trama e le anticipazioni degli episodi di stasera, 21 giugno
TV / Alfredino – Una storia italiana: il cast della miniserie Sky su Vermicino
TV / Alfredino – Una storia italiana: la miniserie Sky sulla tragedia di Vermicino
TV / Report: le anticipazioni della puntata di stasera, 21 giugno 2021, su Rai 3
TV / La furia dei titani: tutto quello che c’è da sapere sul film