Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

RisorgiMarche 2018, il 5 agosto il concerto di Jovanotti a Matelica. Tutte le info

Immagine di copertina
Il noto cantautore Jovanotti

RisorgiMarche 2018 | Jovanotti | Orario | Misure di sicurezza | Come arrivare a Matelica | Cosa indossare

Jovanotti chiuderà RisorgiMarche 2018, festival di solidarietà per la rinascita delle comunità colpite dal sisma giunto alla seconda ideazione. Un grande colpo per Neri Marcorè, ideatore dell’evento, e gli organizzatori.

Il noto cantautore si esibirà il prossimo 5 agosto (domenica) sui prati dell’Abbazia di Roti, in territorio di Matelica a partire dalle ore 16.30.

“Visto che ci piacciono le sorprese… BOOM!!! Domenica, come appena annunciato da Neri, con noi ci sarà Lorenzo. Un set speciale, solo per #RisorgiMarche”, l’annuncio dato su Facebook dagli organizzatori.

Jovanotti si esibirà quindi in un concerto pomeridiano con un set unico, creato ad hoc per l’evento. Un pratone dove Lorenzo sarà quasi a contatto con gli spettatori.

I biglietti? Nessun biglietto. Il concerto, come tutti gli altri di RisorgiMarche, sarà totalmente gratuito.

Gli oggetti proibiti e le misure di sicurezza

Come per tutti i concerti, anche per Risorgimarche le misure di sicurezza saranno molte.

Non si possono portare:
  • Valige, trolley, borse e zaini grandi
  • bombolette spray, compresi deodoranti o antizanzare
  • trombette da stadio
  • armi,materiale esplosivo, fumogeni, pietre,coltelli, oggetti da punta o da taglio
  • catene
  • bevande alcoliche
  • sostanze stupefacenti
  • animali
  • bastoni per i selfie
  • ombrelli
  • aste
  • strumenti musicali
  • penne
  • puntatori laser
  • droni
  • biciclette
  • tende

Inoltre è proibito:

  • Esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite;
  • Svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata, per iscritto, dalla società organizzatrice dell’evento;
  • Porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo;
  • Danneggiare o manomettere in qualsiasi modo strutture, infrastrutture e servizi dell’impianto;
  • Arrampicarsi su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla permanenza del pubblico;
  • Stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga.

Come arrivare a Matelica

  • Auto: da nord prendere l’autostrada A14 in direzione di Ancona, uscire ad Ancona Nord, seguire per Roma, prendere la SS 76, continuare sulla SP 256, e seguire indicazioni per Matelica. Da Sud prendere l’autostrada A14 in direzione di Napoli, uscire a Macerata/Civitanova Marche, proseguire sulla SS 77 in direzione di Tolentino e attraversare Camerino, a quel punto proseguire in direzione Matelica.
  • Treno: per arrivare a Matelica in treno basta raggiunge la stazione ferroviaria di Civitanova Marche oppure quella di Macerata da qui si prosegue con la coincidenza per la stazione di Matelica.

Cosa indossare e cosa portare

Indossate l’abbigliamento adeguato per una passeggiata in montagna, scarpe comode, abbigliamento da trekking, copricapo.

Inserire nel vostro zaino acqua a sufficienza, cibo, occhiali da sole, magliette di ricambio, giacca a vento impermeabile con cappuccio (in caso di pioggia), crema protettiva solare, asciugamano, plaid o cuscino per sedersi sul prato e una lampada/torcia a batterie portatile.

Prestare attenzione alla segnaletica collocata lungo il percorso turistico ufficiale.

Ti potrebbe interessare
Musica / Nuovo record per i Maneskin: sono gli italiani più ascoltati al mondo
Musica / I Maneskin aprono il concerto dei Rolling Stones e infiammano Las Vegas
Musica / Fedez, spopola il video “Morire, morire” in cui viene pestato da fascisti e pugnalato da un prete
Ti potrebbe interessare
Musica / Nuovo record per i Maneskin: sono gli italiani più ascoltati al mondo
Musica / I Maneskin aprono il concerto dei Rolling Stones e infiammano Las Vegas
Musica / Fedez, spopola il video “Morire, morire” in cui viene pestato da fascisti e pugnalato da un prete
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”