Me
HomeSpettacoliMusica

Rapper di 21 anni, astro nascente della musica, muore in aeroporto: “Sanguinava dalla bocca”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 9 Dic. 2019 alle 08:31
Immagine di copertina
Il rapper 21enne Juice Wrld è morto domenica 8 dicembre

Rapper di 21 anni muore in aeroporto: Juice Wrld era un astro nascente della musica

Il rapper Juice Wrld, il cui vero nome è Jarad Anthony higgins, è morto a soli 21 anni all’aeroporto di Chicago domenica 8 dicembre. Era appena atterrato allo scalo da un volo proveniente dalla California. Secondo quanto riporta il sito Tmz il giovane rapper ha avuto una convulsione e sanguinava dalla bocca mentre stava camminando. I testimoni hanno subito chiamato i soccorsi e l’artista è stato soccorso dai paramedici. Trasportato d’urgenza all’ospedale, il giovane rapper non ce l’ha fatta ed è morto.

Le fonti ospedaliere non hanno confermato le cause del decesso e attendono i risultati dell’autopsia.

Il rapper Juice Wrld era nato a Chicago il 2 dicembre 1998 ed è entrato nel panorama musicale a maggio 2018 con il brano di successo “Lucid Dreams”, che si è classificato secondo nella prestigiosa classifica Billboard Hot 100.

Con la casa discografica Interscope Records l’astro nascente della musica rap ha pubblicato il suo primo album, “Goodbye & Good Riddance”.