Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:13
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

Morta Milva, le cause della morte. La figlia: “Aveva una malattia neurologica”

Immagine di copertina

Morta Milva, le cause della morte

Quali sono state le cause della morte di Milva? La cantante, scomparsa il 23 aprile 2021, è morta a causa di una “malattia neurologica e degenerativa che non era però Alzheimer” e non per Covid. A dirlo è stata la figlia della cantante Martina Corgnati in un’intervista al Corriere della Sera. La donna, una delle nostre più grandi voci e interpreti, soffriva da tempo, e dal 2010 si era definitivamente ritirata dalle scene, centellinando anche, pian piano che passavano gli anni le apparizioni pubbliche.

La malattia che l’ha colpita, secondo la figlia di Milva, sarebbe anche dovuta a una vita intensa e piena, e a quella che definisce “una stanchezza atavica”. Ma nonostante la malattia l’abbia portata negli anni a non pochi problemi fisici – problemi a cui aveva accennato anche quando annunciò il ritiro dalle scene, parlando di dolori e di una magia che era più replicabile -, la figlia spiega che la cantante “riusciva comunque a capire e a gioire”.

Chi era

Soprannominata “La Rossa” per il colore della sua chioma – Enzo Jannacci le scrisse anche una canzone con questo titolo – Milva ha calcato i palcoscenici di tutto il mondo realizzando più di sessanta album. Nata a Goro, in Emilia Romagna, il 17 luglio 1939, nel corso della sua carriera ha partecipato 15 volte al Festival di Sanremo, un record di presenze che detiene insieme a Peppino Di Capri, Toto Cutugno e Al Bano. Nel 2010, dopo aver pubblicato il terzo album scritto e prodotto per lei da Franco Battiato (dopo Milva e dintorni del 1982 e Svegliando l’amante che dorme del 1989), intitolato ‘Non conosco nessun Patrizio’ e balzato immediatamente nella top 20 dei dischi più venduti in Italia, aveva annunciato il suo addio alle scene, dopo mezzo secolo di palcoscenico.

Ti potrebbe interessare
TV / Ginevra Lamborghini rientra nella Casa, Marco Bellavia contro il Grande Fratello Vip: “Sono deluso”
TV / Ascolti tv giovedì 8 dicembre: Diversi come due gocce d’acqua, Incastrati, Piazzapulita
TV / X Factor 2022 vincitore: chi ha vinto la finale del talent di Sky
Ti potrebbe interessare
TV / Ginevra Lamborghini rientra nella Casa, Marco Bellavia contro il Grande Fratello Vip: “Sono deluso”
TV / Ascolti tv giovedì 8 dicembre: Diversi come due gocce d’acqua, Incastrati, Piazzapulita
TV / X Factor 2022 vincitore: chi ha vinto la finale del talent di Sky
TV / X Factor 2022 finale, eliminati: chi è stato eliminato oggi?
TV / Diversi come due gocce d’acqua: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Diversi come due gocce d’acqua: trama, cast, quante puntate e streaming del film
TV / Chi è Beatrice Quinta, cantante finalista di X Factor 2022
TV / Perché Passaporto per la libertà non va in onda: il motivo e quando torna
TV / A che ora va in onda la finale di X Factor 2022: l’orario della diretta
TV / Piazzapulita: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, 8 dicembre