Covid ultime 24h
casi +21.052
deceduti +662
tamponi +194.984
terapie intensive -50

Ascolti tv molto bassi, Mediaset corre ai ripari: torna Gerry Scotti con il suo Chi vuol essere milionario

Da giovedì 21 febbraio, per quattro settimane, il popolare quiz torna in prima serata su Canale 5

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 21 Feb. 2019 alle 12:40
0
Immagine di copertina

Chi vuol essere milionario 2019 nuove puntate | Gerry Scotti | Canale 5

MILIONARIO 2019 NUOVE PUNTATE – Questa stagione televisiva, per Mediaset, è stata quella dei grandi ritorni: non soltanto quello di Barbara D’Urso nelle vesti di attrice con la Dottoressa Giò, ma anche quello di uno dei quiz più amati della storia del Biscione: Chi vuol essere milionario.

A fine 2018, infatti, il popolare gioco condotto da Gerry Scotti è tornato su Canale 5 per otto prime serate, a partire da venerdì 7 dicembre. Una fascia oraria inedita per un programma che, negli anni precedenti, ha sempre monopolizzato la fascia pomeridiana della rete ammiraglia Mediaset, prima del tg delle 20.

LEGGI ANCHE: Tutto su Chi vuol essere milionario

La scelta di Mediaset è stata coraggiosa ma anche efficace, visto che le quattro puntate del Milionario sono riuscite a raggiungere ascolti abbastanza alti (una media di 3 milioni di telespettatori a serata), in un periodo in cui la Rai domina stabilmente lo share. E proprio per questo motivo l’azienda ha deciso di replicare, lanciando quattro nuove puntate inedite del quiz di Gerry Scotti.

I nuovi appuntamenti della “scalata al milione” vanno in onda, sempre alle 21.20 su Canale 5, per quattro giovedì sera, a partire dal 21 febbraio 2019. Nella “battaglia” degli ascolti, il quiz sfiderà un vero colosso targato Rai: Che Dio ci aiuti 5, ma anche MasterChef 8 su Sky Uno.

Chi vuol essere milionario 2019 nuove puntate | Gli studi in Polonia

Anche per queste nuove puntate, ancora in corso di registrazione, Mediaset ha deciso di girare in Polonia, negli studi dell’omologo programma polacco. Una scelta legata soprattutto a motivi economici. “Lo show – ha spiegato Gerry Scotti in un’intervista – ha una scenografia che è uguale in tutto il mondo, quindi abbiamo utilizzato quella polacca che era già pronta”.

A far parte del pubblico sono invece gli italiani residenti in Polonia: “Mi era già successo per Caduta libera – ha continuato il conduttore – con ben 60 puntate girate a Barcellona, e per The Money Drop con 40 puntate a Colonia. È un’occasione che mi diverte, a volte ti impigrisci nella routine, andare all’estero invece è una bella scarica di adrenalina”.

La scelta di Mediaset, comunque, in Italia ha suscitato parecchie polemiche.

LEGGI ANCHE: Dove vedere in streaming il Milionario

Chi vuol essere milionario 2019 nuove puntate | Le novità del format

Le più importanti modifiche del format di Canale 5 per le nuove puntate riguardano gli aiuti: da quattro diventano tre poiché la telefonata a casa, nell’era di internet, Google e Wikipedia a portata di mano, non è più proponibile.

Al suo posto è stato inserito invece il “Chiedi a Gerry”, dove sarà direttamente il conduttore a suggerire al concorrente la risposta che ritiene corretta. Confermati invece gli altri aiuti, quello dal pubblico con un sondaggio e il 50 e 50 che da la possibilità di ridurre a due le opzioni di risposta, come anche il numero di domande a cui dover rispondere per aggiudicarsi il montepremi massimo, quello appunto di un milione.

LEGGI ANCHE: Vinse un milione al Milionario, oggi è disoccupata

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.