Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:27
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

Per il Guardian, Raffaella Carrà è la popstar che “ha insegnato all’Europa la gioia del sesso”

Immagine di copertina

“La Carrà ha insegnato all’Europa la gioia del sesso”, parola del Guardian

Raffaella Carrà, secondo il Guardian, è la popstar italiana che ha insegnato all’Europa la gioia del sesso. Cantante, presentatrice, ballerina e attrice: Raffaella Carrà da poco ha compiuto 77 anni ed è a lei che va questo importante riconoscimento internazionale, una “icona culturale che ha rivoluzionato l’intrattenimento italiano e ha dato alle donne la possibilità di prendere l’iniziativa in camera da letto”, si legge nell’articolo.

Come mai il Guardian si è interessato proprio adesso alla carriera della Carrà? Perché a breve uscirà il musical Explota Explota, del regista Nacho Alvarez il quale ha costruito una trama attorno alle canzoni della Carrà: il film mette al centro dell’attenzione tematiche come la censura e sceglie di mostrare la lotta per la libertà di espressione in tv a cui ha contribuito Raffaella Carrà, quando mostrò per la prima volta l’ombelico in tv sulle note del Tuca Tuca (nel 1971 a Canzonissima). “La Carrà indossava tute proto-glam, mantelle, strass, piume e abiti avvitati (recentemente oggetto di una mostra in un museo) accompagnati da un caschetto biondo che rende scialbo perfino il look di Anna Wintour, ma ciò che la distingueva era una combinazione di sex appeal e semplicità. Ha insegnato alle donne che avere il libero arbitrio in camera da letto non era scandaloso, che andava bene innamorarsi di un uomo gay e che non tutte le relazioni sono esattamente sane”, si legge ancora sul Guardian.

Il film Explota Explota sarà proiettato al Tallinn Black Nights Film Festival in programma dal 13 al 29 novembre, al Festival Internazionale del cinema di Almeria e al Torino Film Festival.

Leggi anche:  Maria De Filippi dalla Carrà: “Rubavo l’argenteria in casa perché non avevo i soldi per pagare le multe”

Ti potrebbe interessare
TV / Sanremo 2023, conferenza stampa di Amadeus del 7 febbraio LIVE
TV / Fiorello ironizza sulla lettera di Zelensky a Sanremo: “L’Ucraina ricambierà liberando l’Italia da Amadeus”
TV / La risposta di Rosa Chemical alla deputata di FdI Morgante che non lo voleva a Sanremo
Ti potrebbe interessare
TV / Sanremo 2023, conferenza stampa di Amadeus del 7 febbraio LIVE
TV / Fiorello ironizza sulla lettera di Zelensky a Sanremo: “L’Ucraina ricambierà liberando l’Italia da Amadeus”
TV / La risposta di Rosa Chemical alla deputata di FdI Morgante che non lo voleva a Sanremo
TV / Sanremo lascia la Rai? La convenzione è in scadenza e il bando è aperto a tutte le reti tv
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 7 febbraio 2023 | Trono Classico e Over
TV / Sanremo, Rosanna Fratello: “Sono un’icona gay e amo la fluidità, la mia preferita è Madame”
TV / Ascolti tv lunedì 6 febbraio: Black Out – Vite sospese, Grande Fratello Vip, PresaDiretta
Spettacoli / Quanto vale il Festival di Sanremo: il giro d’affari tra pubblicità e indotto
TV / Grande Fratello Vip 2022-2023, nomination: i concorrenti nominati oggi, 6 febbraio
TV / Grande Fratello Vip 2022-2023, eliminati oggi: chi è stato eliminato?