Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

Disney, duro attacco di Peter Dinklage al nuovo remake di Biancaneve e i sette nani: “È retrogrado”

Immagine di copertina
Credit: EPA/GEORGE FREY

Disney, duro attacco di Peter Dinklage al nuovo remake di Biancaneve e i sette nani: “È retrogrado”

Peter Dinklage, stella della serie Il Trono di spade, si è scagliato contro la Disney per la decisione di girare un remake di Biancaneve e i sette nani. “In un certo senso sei progressista, ma stai ancora realizzando una cazzo di storia retrograda, con sette nani che vivono nella caverna”, ha detto l’attore pluripremiato per la sua interpretazione di Tyrion Lannister, che soffre di una malattia rara nota come acondroplasia, una forma di nanismo.

Dinklage si è detto incredulo di fronte alla decisione della Disney di aver fatto da un lato una scelta improntata alla diversità, con il casting di un’attrice di origine colombiana per il ruolo di protagonista (Rachel Zegler), conservando però vecchi stereotipi nella rappresentazione di chi soffre di nanismo.

“Sono rimasto un po’ sorpreso dal fatto che fossero molto orgogliosi di scegliere un’attrice latina per il ruolo di Biancaneve, ma stai ancora raccontando la storia di Biancaneve e i sette nani”, ha detto Dinklage in un’intervista per il celebre podcast del comico Marc Maron, in cui ha commentato il nuovo adattamento della fiaba dei fratelli Grimm, dopo le critiche che erano già state rivolte da attivisti a un’altra versione realizzata nel 2012. “Erano così orgogliosi di questo, e con tutto l’amore e il rispetto per l’attrice e le persone che pensavano di fare la cosa giusta, a me viene da dire: ‘cosa state facendo?'”

Dinklage ha anche affermato che il progetto l’avrebbe convinto appieno se la fiaba fosse stata invece reinterpretata in maniera interessante e “progressiva”.

Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv martedì 24 maggio: Don Matteo 13, Cinquanta sfumature di rosso, Le Iene
TV / Don Matteo 13, finale di stagione: le anticipazioni sull’ultima puntata
TV / Fuori dal coro: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, martedì 24 maggio 2022
Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv martedì 24 maggio: Don Matteo 13, Cinquanta sfumature di rosso, Le Iene
TV / Don Matteo 13, finale di stagione: le anticipazioni sull’ultima puntata
TV / Fuori dal coro: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, martedì 24 maggio 2022
TV / Don Matteo 13: quando va in onda l’ultima puntata della stagione
TV / Don Matteo 13: le anticipazioni (trama e cast) della nona puntata, 24 maggio 2022
TV / Cartabianca: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera 24 maggio su Rai 3
TV / La regola del silenzio: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / I magnifici 7: tutto quello che sappiamo sul film in onda su Rai 2
TV / I magnifici 7: il cast completo del film
TV / DiMartedì, le anticipazioni e gli ospiti della puntata di stasera 24 maggio 2022 su La7