Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

David di Donatello, l’omaggio a Fellini e Alberto Sordi a cent’anni dalla nascita

Immagine di copertina

David di Donatello, l’omaggio a Fellini e Alberto Sordi a cent’anni dalla nascita

Questa sera, venerdì 8 maggio 2020, va in onda la 65esima edizione dei David di Donatello. La cerimonia, trasmessa su Rai 1, sarà condotta da Carlo Conti e dedicherà uno spazio a Federico Fellini e Alberto Sordi a cent’anni dalla loro nascita, rendendo omaggio a due pilastri del cinema italiano. La serata più importante del nostro cinema ha deciso di andare avanti tenendo conto dell’emergenza Coronavirus, che invece ha cancellato o fatto slittare altri eventi importanti (come il Festival di Cannes). L’obiettivo dei David è di lanciare quest’anno più che mai un messaggio positivo a sostegno della rinascita del cinema italiano, uno dei settori più fortemente danneggiati da questa pandemia.

David di Donatello, l’omaggio a Fellini e Sordi

Nel corso della serata, saranno consegnati 25 David di Donatello, ma anche il David Speciale quest’anno assegnato a Franca Valeri, ritenuta un’icona dello spettacolo del nostro paese e che quest’anno compie 100 anni. L’accademia del cinema italiano ha poi pensato di celebrare due fra i maggiori protagonisti della storia dello spettacolo nostrano portando sul palco il ricordo di Federico Fellini e Alberto Sordi.

Il regista cinque volte premio Oscar sarà ricordato attraverso parole e aneddoti del grande attore romano con cui ha condiviso esordi, vita artistica ed esperienza sul set per film come Lo sceicco bianco e I Vitelloni. A rendere omaggio invece ad Alberto Sordi saranno artisti come Paola Cortellesi, Christian De Sica, Sabrina Ferilli, Alessandro Gassmann, Luciana Littizzetto, Leonardo Pieraccioni, Vincenzo Salemme e Carlo Verdone.

David di Donatello, chi li organizza

I Premi David di Donatello sono organizzati dalla Fondazione Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello e dalla RAI: Piera Detassis è il Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia, il Consiglio Direttivo composto da Francesco Rutelli, Carlo Fontana, Nicola Borrelli, Francesca Cima, Edoardo De Angelis, Domenico Dinoia, Giancarlo Leone, Luigi Lonigro, Mario Lorini, Francesco Ranieri Martinotti. La 65 edizione della manifestazione si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il contributo del MiBACT Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, d’intesa con AGIS e ANICA e con la partecipazione, in qualità di Soci Fondatori Sostenitori, di SIAE e Nuovo IMAIE.

Ti potrebbe interessare
TV / Report: le anticipazioni della puntata di stasera, 2 agosto 2021, su Rai 3
TV / Freedom – Oltre il confine: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 2 agosto
TV / Il socio: trama, cast e streaming del film su La7
Ti potrebbe interessare
TV / Report: le anticipazioni della puntata di stasera, 2 agosto 2021, su Rai 3
TV / Freedom – Oltre il confine: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 2 agosto
TV / Il socio: trama, cast e streaming del film su La7
TV / Un uomo sopra la legge: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / The Help: il cast (attori e attrici) del film su Rai 1
TV / Controcorrente, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 2 agosto 2021
TV / Terapia di coppia per amanti: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / The Help: tutto quello che c’è da sapere sul film con Emma Stone
Spettacoli / Madame accusata di anti-femminismo: “Sono una donna libera e posso elogiare un uomo”
Spettacoli / Ecco Ikos, il documentario di denuncia del regista Giuseppe Sciarra