Zerocalcare, la serie animata sul Coronavirus s’intitola Rebibbia Quarantine

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 14 Mar. 2020 alle 18:10 Aggiornato il 14 Mar. 2020 alle 18:11
270
Immagine di copertina

Zerocalcare, la serie animata sul Coronavirus s’intitola Rebibbia Quarantine

L’Italia sta vivendo un periodo difficile. A causa del Coronavirus, tutto lo stivale è stato dichiarato zona rossa, per cui tutti gli italiani hanno dovuto seguire le regole e mettersi in auto-quarantena. Ma c’è chi ha aiutato a strappare una risata, con il primo episodio di una nuovissima serie animata intitolata Rebibbia Quarantine e l’autore è Zerocalcare, celebre fumettista romano che ha mostrato per la prima volta le immagini durante la puntata di ieri sera di Propaganda Live, su La7.

Michele Rech, in arte Zerocalcare, ha quindi presentato la sua nuova miniserie, al cui centro della vicenda c’è il quartiere di Rebibbia che, come tutta l’Italia, sta affrontando il difficile periodo della quarantena, dallo spostarsi in città al poter usufruire dei servizi essenziali; il tutto, narrato con un tocco umoristico tipico di Zerocalcare. Il video è stato pubblicato dal fumettista su Facebook: “Purtroppo devo sospendere i miei consueti temi leggeri con la prima (e forse ultima se me rompo il cazzo) puntata di questo reportage-verità sulla quarantena vissuta ai bordi della tiburtina. Grazie a Giancane a cui ho rubato un pezzo della canzone Iponcondria per farci la sigla”.

Di seguito, ecco il video della prima puntata:

Leggi anche:

1. Coronavirus, positiva Giuliana De Sio: l’attrice in isolamento da due settimane / 2. Coronavirus, Vasco Rossi negli Stati Uniti: “Voglio tornare in Italia”

270
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.