Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » Cinema

Mondiali Qatar 2022, perché Morgan Freeman ha un guanto alla mano sinistra: il motivo

Immagine di copertina

Perché Morgan Freeman ha un guanto alla mano sinistra: il motivo

Morgan Freeman è tra gli ospiti della cerimonia d’apertura dei Mondiali 2022 in Qatar: l’attore indossa un guanto alla mano sinistra, ecco perché.

L’attore dall’ormai lontano 2008 copre la sua mano sinistra con un guanto a causa di un grave incidente automobilistico che gli ha provocato la paralisi dell’arto.

Nonostante i numerosi interventi chirurgici subiti, infatti, l’attore non è riuscito a recuperare l’uso della mano sinistra, motivo per cui la protegge con un guanto per evitare urti involontari o possibili contaminazioni da agenti atmosferici.

Era il 4 agosto del 2008 quando Morgan Freeman, molto probabilmente a causa di un colpo di sonno, perse il controllo della sua automobile, che, dopo una brusca sterzata, si capovolse più volte su sé stessa.

A bordo dell’auto vi era anche una donna, che l’anno seguente denunciò l’attore. Freeman fu ricoverato in condizioni critiche e iniziò un lungo e complesso periodo di riabilitazione che, come detto, non si è mai del tutto concluso.

La mano sinistra dell’attore, infatti, è rimasta paralizzata, motivo per cui Morgan Freeman, nelle occasioni pubbliche come questa della cerimonia d’apertura dei Mondiali del Qatar, la protegge con un guanto.

Ti potrebbe interessare
Cinema / È morta Paola Gassman, primogenita di Vittorio: aveva 78 anni
Cinema / Gli attori italiani fanno causa a Netflix: “Basta compensi irrisori”
Cinema / “Food for profit” è un successo: incassati 300mila euro in un mese
Ti potrebbe interessare
Cinema / È morta Paola Gassman, primogenita di Vittorio: aveva 78 anni
Cinema / Gli attori italiani fanno causa a Netflix: “Basta compensi irrisori”
Cinema / “Food for profit” è un successo: incassati 300mila euro in un mese
Cinema / Il ritorno di Kevin Spacey: il premio Oscar recita in un film scritto da Eva Henger
Cinema / È morto l'attore Louis Gossett Jr, il sergente di "Ufficiale e Gentiluomo"
Cinema / Giappone, otto mesi dopo la prima arriva nelle sale il film premio Oscar “Oppenheimer”: esposti cartelli di avvertenza fuori dai cinema
Cinema / Venduta all’asta la zattera del film Titanic che salvò Kate Winslet: il prezzo da capogiro | VIDEO
Cinema / Cameron Diaz diventa mamma a 51 anni: “Ma non pubblicherò foto di mio figlio”
Cinema / “La Storia Infinita”, annunciato il reboot del film cult degli anni Ottanta
Cinema / La figlia di Bruce Willis e Demi Moore rivela: “Sono autistica”