Me

Luca Marinelli debutta a Hollywood con Charlize Theron e Netflix

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 4 Giu. 2019 alle 22:06 Aggiornato il 4 Giu. 2019 alle 22:13
Immagine di copertina

LUCA MARINELLI – Ha interpretato Fabrizio De André nel Principe Libero, ha lavorato gomito a gomito con Paolo Sorrentino e la sua Grande bellezza e adesso è pronto a cimentarsi in una nuova opera che profuma di Hollywood.

Luca Marinelli, lo zingaro de Lo chiamavano Jeeg Robot, affiancherà Charlize Theron in un nuovo film firmato Netflix: The Old Guard è il nuovo prodotto per piccolo schermo ispirato alla graphic novel di Greg Rucka e Leandro Fernandez.

Nel cast, oltre a Marinelli e la Theron, ci saranno anche Kiki Lane – attrice conosciuta per essere stata la protagonista di Se la strada potesse parlare –  e Matthias Schoenaerts. Sarà proprio con quest’ultimo che Marinelli lavorerà più a stretto contatto, poiché entrambi interpreteranno due mercenari al servizio del personaggio di Charlize Theron. Inoltre, è stato confermato anche Marwan Kenzari (Aladdin).

Non si conosce ancora molto della trama del film, ma sappiamo che questi soldati mercenari sono immortali, viaggiano attraverso le epoche stando sempre al servizio di chi li paga.

Questo non è il primo progetto estero per Marinelli. L’attore nel 2018 ha recitato nella serie tv “Trust: Il rapimento Getty” con Donald Sutherland. Nella serie ha interpretato Primo, un assassino della ‘ndrangheta coinvolto nel rapimento di John Paul Getty III. Dopo aver vinto un David di Donatello, Marinelli è pronto per Hollywood. Il suo debutto oltreoceano avverrà al fianco della bellissima Charlize Theron.

Charlize Theron cerca un fidanzato: “Sono single da dieci anni e scandalosamente disponibile”

Insieme ad Alessandro Borghi, Luca Marinelli è ritenuto uno degli attori più talentuosi della sua generazione e l’approdo a Hollywood – in fondo – era soltanto questione di tempo.

The Old Guard è un action thriller diretto da Gina Prince-Bythewood, la data d’uscita non è stata ancora divulgata da Netflix che al momento è pieno d’appuntamenti interessanti per l’estate (tra Black Mirror, La casa di carta e Stranger Things c’è l’imbarazzo della scelta).