Me
HomeSpettacoliCinema

L’immortale, il film spin-off di Gomorra con Marco D’Amore: il trailer ufficiale

Ciro Di Marzio è tornato e ha un'altra storia da raccontare

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 12 Nov. 2019 alle 13:34 Aggiornato il 13 Nov. 2019 alle 12:16

L’immortale, il film spin-off di Gomorra con Marco D’Amore: il trailer ufficiale

Arriva il 5 dicembre al cinema il film spin-off di Gomorra, intitolato L’immortale. Il titolo che si riferisce senza ombra di dubbio al suo protagonista, Ciro Di Marzio, scomparso nel finale della terza stagione della serie tv dopo che Gennaro, forzato da Enzo, ha dovuto conficcargli una pallottola al centro del petto.

Ma Ciro non è morto, il suo personaggio incarna alla perfezione il soprannome dell’Immortale perché – nonostante abbiano provato più volte a ucciderlo – è ancora qui ed è pronto a scuotere i grandi schermi con un film che viene interpretato come ponte tra la stagione quattro e la stagione cinque di Gomorra.

Il trailer ufficiale de L’Immortale è stato condiviso in esclusiva da Fanpage (trovate qui il link con il video). Il film segna l’esordio alla regia di Marco d’Amore, che nella serie di Gomorra ha interpretato per tre stagioni la spalla destra di Gennaro Savastano, Ciro.

L’immortale: il ritorno di Ciro Di Marzio

Dopo tanto mistero attorno a questo film (e al destino di Ciro) abbiamo finalmente una risposta: Ciro è vivo e tornerà con questo prodotto cinematografico e (probabilmente) anche nella quinta stagione di Gomorra.

Dopo essere annegato nelle acque del golfo di Napoli, Ciro è tornato alla vita e, grazie a Don Aniello, riuscirà a rimettersi in piedi. La storia di Ciro si sposta in Lettonia: anche nel trailer, lo vediamo interagire con un nuovo boss della mafia russa, pronto per un’altra guerra.

Sulle note di Don’t you forget about me (la cover di Stephen Barton con Kelsy Karter), Ciro di Marzio non ha paura di morire perché, come dice di propria volontà, ” sono già morto”.

Non resta che chiedersi: quali personaggi di Gomorra vedremo nel film spin-off? Ci sarà una reunion con Genny Savastano? E riuscirà Ciro a esorcizzare i propri demoni? Ne L’immortale si farà spazio anche al passato tormentato del protagonista, scavando nelle profondità di un’anima spezzata, un figlio della strada che ha perso tutto appena venuto al mondo. La versione infantile di Ciro è interpretata da Giuseppe Aiello e seguirà la sua educazione criminale per le strade di una Napoli degli anni ’80.

L’immortale vi aspetta, con Ciro, al cinema il 5 dicembre 2019.