Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » Cinema

Cannes 2019, 13 minuti d’applausi per Marco Bellocchio e “Il Traditore”

Immagine di copertina

CANNES 2019 – Marco Bellocchio, l’unico italiano in concorso al Festival di Cannes, ha ottenuto 13 minuti d’applausi ininterrotti per l’anteprima del suo Il Traditore.

Il film, in sala proprio dal 23 maggio 2019, è in gara per la Palma D’Oro e il pubblico nella sala francese sembra aver già espresso il proprio favore.

Oltre al regista, all’anteprima erano presenti anche gli attori e in particolare il protagonista Pierfrancesco Favino che interpreta Tommaso Buscetta, il primo pentito di mafia.

“Vi devo davvero ringraziare di questa accoglienza, è stata un’esperienza meravigliosa”, ha dichiarato commosso Marco Bellocchio.

Ben 13 minuti di applausi, una delle migliori accoglienze dei film a Cannes di quest’anno che ha certamente emozionato il regista e tutto il suo cast.

“Il protagonista de Il traditore non è un eroe, ma è un uomo coraggioso, che rischia la propria vita ma che nello stesso tempo non vuole essere ucciso e difende una sua propria tradizione, la sua vita e quella dei suoi figli. È un traditore un po’ conservatore, non pensa di cambiare il mondo, ma vuole difendere il suo passato”, queste sono state le parole di Bellocchio sulla croisette di Cannes, come riportato dal Sole 24ore.

Il Traditore racconta di Tommaso Buscetta, primo pentito di mafia che aiutò nelle indagini Giovanni Falcone e testimoniò contro Giulio Andreotti.

“Solo un narratore visionario e originale come Marco Bellocchio poteva affrontare una materia delicata e incandescente come quella che ruota intorno alla figura di Tommaso Buscetta. Così come aveva trattato la cronaca politica in Buongiorno, notte, con Il traditore Bellocchio si rimette alla prova nel racconto storico e lo fa attraverso il suo personalissimo sguardo d’artista e in una chiave di lettura, come sempre, molto individuale”. Queste sono le parole di Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema.

Il Traditore è stato accolto positivamente dal pubblico del Festival di Cannes. Otterrà 13 minuti d’applausi anche in Italia?

Tutto sul film di Marco Bellocchio, Il Traditore
Ti potrebbe interessare
Cinema / È morta Paola Gassman, primogenita di Vittorio: aveva 78 anni
Cinema / Gli attori italiani fanno causa a Netflix: “Basta compensi irrisori”
Cinema / “Food for profit” è un successo: incassati 300mila euro in un mese
Ti potrebbe interessare
Cinema / È morta Paola Gassman, primogenita di Vittorio: aveva 78 anni
Cinema / Gli attori italiani fanno causa a Netflix: “Basta compensi irrisori”
Cinema / “Food for profit” è un successo: incassati 300mila euro in un mese
Cinema / Il ritorno di Kevin Spacey: il premio Oscar recita in un film scritto da Eva Henger
Cinema / È morto l'attore Louis Gossett Jr, il sergente di "Ufficiale e Gentiluomo"
Cinema / Giappone, otto mesi dopo la prima arriva nelle sale il film premio Oscar “Oppenheimer”: esposti cartelli di avvertenza fuori dai cinema
Cinema / Venduta all’asta la zattera del film Titanic che salvò Kate Winslet: il prezzo da capogiro | VIDEO
Cinema / Cameron Diaz diventa mamma a 51 anni: “Ma non pubblicherò foto di mio figlio”
Cinema / “La Storia Infinita”, annunciato il reboot del film cult degli anni Ottanta
Cinema / La figlia di Bruce Willis e Demi Moore rivela: “Sono autistica”