Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Charlie Plummer, chi è il protagonista di Cercando Alaska

Di Antonio Scali
Pubblicato il 27 Mag. 2020 alle 18:02
0
Immagine di copertina

Charlie Plummer, chi è il protagonista di Cercando Alaska

Charlie Plummer è un giovane attore americano, classe 1999, protagonista della serie tv Cercando Alaska, in onda in prima visione su Sky Atlantic dal 27 maggio 2020. Ma chi è Clarlie Plummer? Qual è la sua biografia e la sua carriera? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Biografia, carriera e film

Nato il 24 maggio 1999 a Poughkeepsie, negli Stati Uniti, Charlie è figlio d’arte: sua madre infatti è l’attrice Maia Guest, mentre il padre è il produttore cinematografico John Christian Plummer. Il giovane protagonista di Cercando Alaska inizia la sua carriera nel 2011, recitando nella serie HBO Boardwalk Empire, interpretando il ruolo di Michael, il figlio di Eli Thompson.

L’anno seguente lo vediamo al cinema nel film drammatico Not Fade Away di David Chase, in un ruolo minore. Tra il 2013 e il 2015 è uno dei personaggi principali della serie di BYUtv Granite Flats, recitando in tutti e 24 gli episodi. In seguito interpreta il ruolo di protagonista in King Jack di Felix Thompson, al fianco di Cory Nichols e Christian Madsen.

Inizia così a farsi notare e viene preso in considerazione per il ruolo di Peter Parker nel reboot Spider-Man: Homecoming di Jon Watts, ma la Sony e la Marvel opteranno poi per Tom Holland. Nel 2017 Charlie Plummer ha una parte nel film The Dinner di Oren Moverman, un thriller con un cast d’eccezione che vede i nomi di Richard Gere, Rebecca Hall, Steve Coogan e Laura Linney. Nello stesso anno vince il Premio Marcello Mastroianni come attore emergente alla 74esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia grazie alla sua interpretazione in Charley Thompson di Andrew Haigh.

Sempre nel 2017 ottiene forse il suo riconoscimento più importante: viene infatti scelto da Ridley Scott per Tutti i soldi nel mondo, interpretando il ruolo di John Paul Getty III, nipote del miliardario Jean Paul Getty, vittima di un rapimento da parte di alcuni membri della ‘Ndrangheta, avvenuto a Roma nel 1973. Nel 2019 è uno dei protagonisti della miniserie Cercando Alaska, su Sky dal 27 maggio 2020.

Cercando Alaska: trama

Cercando Alaska è la nuova serie in onda su Sky Atlantic dal 27 maggio 2020, adattamento tv tratto dall’omonimo romanzo di John Green, l’autore che ha straziato i cuori del mondo con il fortunato romanzo “Colpa delle stelle”, diventato anche un amato film. Questa volta, la storia di Alaska e Miles non è stata pensata per il grande schermo e arriverà a puntate in tv grazie a Josh Schwartz e Stephanie Savage, che hanno lavorato a grandi serie tv come The O.C. e Gossip Girl. Protagonisti sono due giovani attori, Charlie Plummer e Kristine Froseth, che interpretano rispettivamente Miles e Alaska. Vediamo meglio i dettagli di questa nuova serie.

Tutto quello che c’è da sapere su Cercando Alaska

Ecco la trama: la storia è ambientata nel 2005 e racconta di Miles, un ragazzino con una particolare ossessione circa le ultime parole pronunciate da personaggi famosi. Miles si trasferisce dalla Florida all’Alabama per frequentare un’importante scuola privata, la Culver Creek Academy, dove conosce i suoi nuovi amici. Miles ha lasciato la sicurezza della Florida perché alla ricerca del grande perché, un punto in comune che avrà con Alaska, una ragazza misteriosa ossessionata dal capire com’è possibile sfuggire al labirinto della sofferenza che contraddistingue l’essere umano. Nel suo gruppo d’amici abbiamo il Colonnello, Chip Martin, un adolescente brillante e sarcastico che lo introduce a Takumi, giovane esperto d’informatica, e la ribelle e sfuggente Alaska Young.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.