Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

Bruce Willis si ritira dalle scene, l’annuncio della famiglia: “Soffre di afasia”

Immagine di copertina

Bruce Willis si ritira dalle scene, l’annuncio della famiglia: “Soffre di afasia”

Dopo una carriera durata quasi cinquant’anni, si ritira dalle scene Bruce Willis. Il 67enne attore di “Pulp Fiction” e dei film di “Die Hard” è stato costretto a lasciare il mondo del cinema perché colpito da afasia. Lo ha annunciato la famiglia, con un post condiviso sui social network dall’ex moglie, l’attrice Demi Moore.

“Con gli straordinari sostenitori di Bruce, come famiglia, volevamo condividere che il nostro amato Bruce ha avuto problemi di salute e recentemente gli è stata diagnosticata l’afasia, che sta influenzando le sue capacità cognitive”, hanno scritto i familiari su Instagram. “Di conseguenza, e con molta considerazione, Bruce si sta allontanando dalla carriera che ha significato così tanto per lui”, prosegue il messaggio. “Questo è un momento davvero difficile per la nostra famiglia e apprezziamo molto il vostro continuo amore, la vostra compassione e il vostro supporto. Lo stiamo attraversando come famiglia unita e volevamo coinvolgere i suoi fan, perché sappiamo quanto sia importante per voi, così come voi per lui. Come dice sempre Bruce, ‘Vivitela’ e insieme abbiamo intenzione di fare proprio questo”, termina il messaggio firmato “Emma, ​​Demi, Rumer, Scout, Tallulah, Mabel ed Evelyn”

Arrivato al grande pubblico negli anni ’80 con la serie televisiva “Moonlighting”, al fianco di Cybill Shepherd, Bruce ha raggiunto il successo interpretando l’agente John Mc Clane nei film di “Die Hard”. La saga lo ha consacrato come stella del cinema d’azione aprendo le porte ai grandi successi degli anni ’90 da “L’esercito delle 12 scimmie” a “Il sesto senso”, passando per “Pulp Fiction”.

Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv sabato 2 luglio: Il Volo – Tributo e Ennio Morricone, Tu si que vales, Transformers 3
TV / Il Volo – Tributo a Ennio Morricone (replica) streaming e diretta tv: dove vederlo
TV / Il Volo – Tributo a Ennio Morricone: tutto sul concerto in replica su Rai 1
Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv sabato 2 luglio: Il Volo – Tributo e Ennio Morricone, Tu si que vales, Transformers 3
TV / Il Volo – Tributo a Ennio Morricone (replica) streaming e diretta tv: dove vederlo
TV / Il Volo – Tributo a Ennio Morricone: tutto sul concerto in replica su Rai 1
TV / Matrimonio alle Bahamas: tutto quello che sappiamo del film su Rete 4
TV / Burlesque: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Tu si que vales: le anticipazioni sulla puntata in replica stasera, 2 luglio 2022
TV / Inganno letale: tutto quello che sappiamo del film su Rai 2
TV / Transformers 3: tutto sul film in onda su Italia 1
TV / Tu si que vales (replica) streaming e diretta tv: dove vedere il programma
TV / Alighieri Durante detto Dante: il racconto narrato dal prof. Barbero