Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

Ascolti tv martedì 4 dicembre | L’Amica geniale su Rai 1 domina la serata, staccati gli altri programmi | Auditel di ieri sera

Immagine di copertina

La fiction basata sui romanzi di Elena Ferrante si conferma una trasmissione da 30 per cento di share

Ascolti tv martedì 4 dicembre 2018 | L’Amica geniale | Le Iene | Cartabianca | I dati Auditel di ieri sera

Ascolti tv martedì 4 dicembre 2018

Torna L’Amica geniale su Rai 1 e fa incetta di ascolti: la serie tv tratta dai romanzi di Elena Ferrante e firmata da Saverio Costanzo domina infatti l’audience di martedì 4 dicembre e stacca nettamente la concorrenza.

La fiction di Rai 1 ha raccolto 7 milioni 302mila spettatori per il primo episodio (share del 28,55 per cento) e 6 milioni 725mila spettatori nel secondo (32,54 per cento).

Ancora una volta, come nel martedì precedente, nessuno dei programmi concorrenti è riuscito soltanto ad avvicinarsi a L’Amica geniale. Le Iene Show, su Italia 1, è stato visto da 1 milione 886mila persone (10,66 per cento), mentre La mummia, in prima tv su Canale 5, ha registrato uno share del 9,1 per cento (2milioni 49mila spettatori).

Ancora più staccata Rete 4, dove la fiction Il segreto è stata seguita da 1 milione 551mila telespettatori (share 6,54 per cento). #Cartabianca, su Rai 3, ha raggiunto il 5,85 per cento (1 milione 286mila spettatori).

La terza puntata de Il ristorante degli chef, su Rai 2, è stata vista da 612mila persone (2,75 per cento). Su La7, il talk politico DiMartedì è stato visto da 1 milione 363mila utenti (6,08 per cento).

Ascolti tv martedì 4 dicembre 2018 | Pomeriggio | Preserale | Access prime time | Seconda serata

La Rai si aggiudica la battaglia degli ascolti di martedì 4 dicembre anche per quanto riguarda la fascia Access prime time: I soliti sospetti – il ritorno, infatti, è stato seguito da 5 milioni 454mila persone, con uno share del 21,13 per cento.

Staccato stavolta Striscia La Notizia, fermo a 4 milioni 590mila telespettatori (17,68 per cento). Su Rai 3, gli ascolti sono andati a salire man mano che si passava da Blob (1 milione 111mila, 4,91 per cento), a Alla lavagna (1 milione 659mila persone, 6,83 per cento) e Un posto al sole (1 milione 986mila spettatori, 7,72 per cento).

Otto e mezzo, su La7, ha sfiorato i 2 milioni di utenti, per uno share del 7,68 per cento. Infine, CSI su Italia 1 si è fermato al 4,42 per cento (1 milione 130mila), Stasera Italia su Rete 4 a 1 milione a 175mila (4,52 per cento) e Guess my age su Tv8 a 634 mila (share del 2,5 per cento).

Ti potrebbe interessare
TV / Chi l’ha visto?, le anticipazioni della puntata del 26 gennaio 2022 su Rai 3
TV / Italia’s Got Talent 2022: le anticipazioni della puntata di oggi, 26 gennaio
TV / Back to school streaming e diretta tv: dove vedere il programma di Nicola Savino
Ti potrebbe interessare
TV / Chi l’ha visto?, le anticipazioni della puntata del 26 gennaio 2022 su Rai 3
TV / Italia’s Got Talent 2022: le anticipazioni della puntata di oggi, 26 gennaio
TV / Back to school streaming e diretta tv: dove vedere il programma di Nicola Savino
TV / Non è l’Arena: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 26 gennaio 2022
TV / Lezioni di persiano racconta una storia vera? Le informazioni sul film in onda su Rai 1
TV / Viaggio nella Grande Bellezza – il Quirinale: le anticipazioni della puntata del 26 gennaio
TV / Back to school: anticipazioni e ripetenti dell’ultima puntata su Italia 1
TV / Italia’s Got Talent 2022 streaming e diretta tv: dove vedere lo show
TV / Lezioni di persiano: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Man on Fire – Il fuoco della vendetta: tutto quello che c’è da sapere sul film