Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Shopping

Una degna sepoltura per Fido: scegliamo la bara valutando i tanti modelli in commercio

Immagine di copertina

Cimitero o giardino privato le soluzioni per la tumulazione

Perdere una persona cara è un dolore incommensurabile, ma lo è altrettanto dover superare la morte del proprio cane.

In entrambi i casi non si è pronti ad affrontare il dispiacere. Le emozioni sono forti e laceranti, ed è necessario riuscire ad accettarle, per essere in grado di affrontarle e poi tentare di elaborare il lutto.

Quando Fido ci lascia, ci viene a mancare un compagno che ci ha donato tanto amore, senza mai pretendere nulla in cambio.

Per ricambiarlo di tutto quello che ha fatto per noi, il desiderio più grande è quello di dargli una degna sepoltura, scegliendo di collocarlo in un feretro, per poi seppellirlo nella maniera più consona.

In commercio sono disponibili numerose bare per cani, fra le quali scegliere quella che potrà idealmente traghettarne l’animale nell’aldilà.

La scelta della bara per Fido

Per celebrare la memoria dell’amico a quattro zampe, è possibile scegliere la bara fra tutta una serie di modelli di ottima qualità, a partire dalle soluzioni in legno massello di abete, frutto di una lavorazione italiana al 100%. Si tratta di prodotti curati e rifiniti da mani esperte, nei minimi dettagli.

Diverse per forma e dimensione si possono scegliere in base ai gusti e alle esigenze. Si passa dalle linee semplici di soluzioni in legno grezzo, ma delicate ed eleganti, ai modelli di fascia media. Non mancano i modelli top con angoli lavorati, le soluzioni colorate con linee semplici e squadrate, personalizzate da scanalature che corrono tutto intorno per rendere il modello raffinato e di buon gusto. Si arriva poi ai modelli di bara di alta gamma, contraddistinti dalla lavorazione di qualità e dai dettagli importanti.

Cimitero o sepoltura in giardino

Una volta scelta la bara, che accompagnerà l’adorato cane verso nuovi lidi, si può valutare se tumularlo nel cimitero per animali più vicino, oppure in giardino in quello che era il suo angolo preferito, dove amava riposare all’ombra di un grande albero, oppure dove giocava. In entrambi i casi è necessario essere provvisti di regolare certificato di morte redatto dal veterinario.

In base alla riforma dei servizi funerari in alcune città è possibile seppellire il cane nello stesso loculo del padrone, o nella cappella di famiglia, considerando comunque di mantenere teche separate.

Chi dispone di un giardino di proprietà può addirittura scegliere di tumulare Fido in questo spazio, a patto che il cane non sia morto per una malattia infettiva.
Se il decesso è avvenuto per cause naturali, dopo aver ottenuto il certificato da parte del veterinario, si può procedere alla sepoltura nel proprio giardino privato.

Sulla tomba si può scegliere di piantare dei fiori, una pianta, oppure collocare una lapide in travertino, in granito o in pietra, dalle diverse forme, adornata da portafoto e portafiori, per rendere questo spazio un luogo speciale, dove potersi fermare a ricordare un caro amico.

Ti potrebbe interessare
Shopping / Vantaggi e importanza di imparare l’inglese online
Cucina / Olioevo.eu, il marketplace dell’olio extravergine contraddistinto dall’etica sociale
Shopping / MassFullness, una scuola per rinascere
Ti potrebbe interessare
Shopping / Vantaggi e importanza di imparare l’inglese online
Cucina / Olioevo.eu, il marketplace dell’olio extravergine contraddistinto dall’etica sociale
Shopping / MassFullness, una scuola per rinascere
Costume / Chi è Kola Tytler, a 23 anni fondatore di Dropout, la startup multimilionaria di rivendita di sneakers
Shopping / Servizi e prodotti di gamma confermano la leadership di Oradoc nel mercato dei sistemi di raschiatura
Shopping / Come fare il preventivo online ed evitare le truffe
Shopping / La crescita del web to print
Economia / Guida al Trading Online, tre consigli per limitare i rischi
Shopping / Technology BSA presenta: gli alimentatori di corrente a marchio Phoenix Contact
Cultura / Tutta la magia del Natale da Nord a Sud Italia