Me

Piacenza, serpente morde 36enne mentre taglia erba: ricoverato in gravi condizioni

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 15 Lug. 2019 alle 08:52 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:10
Immagine di copertina
Vipera morde uomo

Vipera morde uomo – Nella giornata di ieri un uomo è stato morso da un serpente mentre tagliava l’erba di un prato sull’Appennino piacentino.

Il fatto è avvenuto nel comune di Ferriere, in provincia di Piacenza, dove il 36enne ha improvvisamente accusato un dolore alla gamba mentre era intento a potare delle piante nel primo pomeriggio di domenica 14 luglio.

Subito dopo essere stato attaccato dall’animale, probabilmente una vipera, l’uomo ha avvertito i sintomi tipici di una reazione allergica grave ed è stato trasportato dai familiari al pronto soccorso di Farini d’Olmo.

Qui gli operatori del 118 hanno riconosciuto i sintomi di uno shock anafilattico causato dal morso del rettile. Dopo aver assunto i primi farmaci, l’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Piacenza dove ora si trova sotto osservazione.

Come raccontato dai media locali, il ragazzo versa in gravi condizioni ma non è in pericolo di vita.

Le vipere sono gli unici rettili velenosi che si trovano in Italia e le quattro specie presenti nel nostro paese sono distribuite in tutte le regioni tranne la Sardegna dove non sono presenti serpenti letali: Vipera aspis, Vipera berus, Vipera Ammodytes e Vipera Ursinii.

Secondo le statistiche, nella maggior parte dei paesi europei, si verifica un decesso dovuto al morso di vipera in media ogni 1-5 anni: un numero da considerare basso rispetto alla totalità delle persone che vengono morse.

Un uomo è stato morso dalla testa mozzata di un serpente a sonagli che aveva ucciso: è vivo per miracolo

Un raro esemplare di serpente a due teste è stato ritrovato in un cortile negli Stati Uniti | VIDEO

Vipera morde uomo
Vipera morde uomo