Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

L’uragano Dorian arriva alla categoria 4 e si avvicina alla Florida, Trump: “Sarà devastante”

Immagine di copertina

L’uragano Dorian arriva alla categoria 4 e si avvicina alla Florida, Trump: “Sarà devastante”

L’uragano Dorian, che si sta avvicinando alla Florida, potrebbe essere devastante. A dirlo è il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che seguirà l’emergenza da Camp David, nel Maryland. A confermare la pericolosità dell’uragano è il National Hurricane Center, che sottolinea che il rafforzamento era atteso. Nella notte l’uragano passa a categoria 4. Intanto, per fare fronte all’emergenza, evacuazioni obbligatorie sono state ordinate in parte della Florida in attesa di Dorian, come riporta la Cnn.

L’evacuazione è obbligatoria per la contea di Brevard. Sono circa 10 milioni le persone potenzialmente interessate dall’uragano. Le due centrali nucleari dello Stato si preparano a chiudere, se verrà confermato che l’uragano si abbatterà sulla Florida nell’attuale direzione individuata. Le ultime rilevazioni segnalano tuttavia un cambio di rotta, e Dorian potrebbe abbattersi solo sulla costa risparmiando l’interno. Dorian è potenzialmente uno degli uragani del “peggior tipo”, di quelli che “trascorrono troppo tempo” sulle aree metropolitane, avvertono gli esperti, che temono che la Florida sia nella morsa di Dorian per più giorni.

I residenti stanno attrezzandosi per l’emergenza facendo scorte di cibo e acqua, che inizia già a scarseggiare. Molti distributori di benzina non hanno più carburante. Le società della rete elettrica hanno inviato rinforzi per far fronte ai blackout che potrebbero verificarsi.

Se Dorian confermasse le previsioni, ci sarebbero danni stimati fra i 18 e i 20 miliardi di dollari.

L’aeroporto internazionale di Orlando ha annunciato, su Twitter, che interromperà tutte le operazioni per i voli commerciali dalle 2 di notte del 2 settembre (ora locale).

Qui gli ultimi aggiornamenti del National Hurricane Center:

Il presidente Trump ha firmato la dichiarazione di emergenza, aprendo la strada agli aiuti del Dipartimento per la sicurezza nazionale e della Fema, la protezione civile Usa, prima ancora che l’uragano tocchi terra.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI